Overblog
Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

12 cipolline di Margherita di Savoia

6 pomodori ciliegini

sale, pepe, origano

un po' di insalata di campo

olio extravergine d'oliva

un cucchiaio di pangrattato

 

Taglia le cipolle a metà, aggiungi sale, origano ed un po' d'olio, poggia sopra ognuna di esse un pomodorino tagliato a metà, aggiusta di sale e pepe, spolvera di pangrattato, ungi con un filo d'olio extravergine d'oliva ed inforna  a 200° , giusto il tempo perchè le cipolle si possano ammorbidire.

Servi su un piatto di insalatina di campo

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #risotti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Serata splendida sulle colline del Chianti  con un tramonto da film e un risotto delicatissimo con gamberi ,zucchine e fiori di lavanda.

 

Ingredienti:

gr.200 di riso indiano

4 zucchine chiare

gr.200 di mazzancolle o gamberoni

alcuni fiori di basilico

qualche fogliolina di timo fresco

1/2 cucchiaino di fiori di lavanda

olio extravergine d'oliva, sale.

 

 

Taglia finemente le zucchine (puoi usare la mandolina).

Pulisci i gamberi e lessali velocissimamente per non più di 1/2 minuto, toglili dall'aqua e tienili da parte.

Nella stessa acqua di cottura dei gamberi lessa il riso avendo cura di lasciarlo un po' al dente, a cottura ultimata aggiungi le zucchine, falle stare per un minuto e quindi scola il tutto.

Trita grossolanamente metà dei gamberi, uniscili al riso, aggiungi un po' d'olio extravergine d'oliva i fiori di basilico ed il timo, condisci bene il tutto e trasferisci su di un piatto di portata, termina aggiungendo i gamberi rimasti e i fiori di lavanda

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #dolci al cucchiaio
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

gr.150 di yogurt

gr.300 di panna fresca da montare

gr.120 di zucchero semolato

gr.100 di lamponi

qualche fogliolina di menta

 

Mescola lo yogurt con lo zucchero.

Monta molto bene la panna, poi aggiungila allo yogurt.

Prendi uno stampo da plumcake, foderalo di pellicola trasparente e versaci metà della crema.

Fai riposare in freezer per 30 minuti.

Nel frattempo frulla gr.100 di lampomi e uniscili alla crema rimasta, quindi togli lo stampo dal frigo, versaci la crema rimanente e rimetti in freezer per almeno 4 ore.

Rovescia la mattonella su un piatto di portata e decora coi lamponi rimasti e qualche fogliolina di menta

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

Per la base:

 

3 uova

gr.200 di farina 00

gr.100 di zucchero semolato

gr.150 di cioccolato fondente

una bustina di lievito vanigliato

4-5 cucchiai di latte

 

Per la farcia:

 

gr.200 di mascarpone

gr.100 di panna da montare

2 tuorli

4 cucchiai di zucchero semolato

gr.200 di fragole

 

Per decorare:

 

gr.150 di panna da montare

2 cucchiai di zucchero

gr.200 di fragole

qualche fogliolina di menta fresca

qualche fiore di gelsomino

 

Prepara la base della torta:

 

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta gli albumi a neve ben ferma.

Monta i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi., aggiungi la farina setacciata e il lievito vanigliato e amalgama il tutto.

Spezzetta il cioccolato, mettilo in un pentolino assieme a 4-5 cucchiai di latte e fallo sciogliere a fuoco bassissimo.

Aggiungi il cioccolato all'impasto della torta e amalgama il tutto, infine aggiungi gli albumi montati a neve e amalgama il tutto delicatamente per non smontare l'impasto.

Spruzza di spray antiaderente una teglia per dolci, versaci l'impasto e cuoci a 180° per 35 minuti circa.

Togli la torta dal forno, falla raffreddare, stegliala e ricavane tre dischi.

 

Prepara la farcia:

 

Monta gr.100 di panna fresca.

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, aggiungi il mascarpone e amalgama, aggiungi infine la panna montata e amalgama il tutto delicatamente.

Taglia  a cubetti non più grandi di un cm gr.200 di  fragole  e uniscile al mascarpone.

Taglia a metà le fragole rimanenti ma laciane 4-5 intere e con le foglioline.

Poggia un ring per dolci  su un vassoio per dolci, poni al centro il primo disco di pasta poi, con le fragole tagliate a metà nel senso della lunghezza , rivesti internamente l'anello per dolci avendo cura di lasciare esternamente la parte di fragola tagliata, versa al centro metà della farcia e livella il tutto.

Prendi il secondo disco di pasta, ritaglialo di circa 1 cm lungo il bordo in modo che poggiandolo sopra la farcia, rimanga all'interno dell'anello di fragole, versa la rimanente farcia e livella bene infine copri con l'ultimo disco di pasta.

Monta la panna rimasta con un po' di zucchero, mettila in una sach a poche con la bocchetta larga e decora la torta come vedi nella foto, termina con qualche fragola, foglioline di menta e fiori di gelsomino.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti

Cheese cake di tonno

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Eccovi una ricetta incredibilmente veloce  per un cheese cake salato buonissimo, facile da fare e soprattutto buono! Proponetela per un buffet o una cena in giardino e sarà un successone!!!

 

Ingredienti:

 

10 boccioli di fiori di cappero freschi

gr.500 di tonno in scatola

gr.250 di Philadelphia

un pugno di pistacchi sgusciati

il succo di 1/2 limone

un ciuffo di erba cipollina

2 fogli di colla di pesce

gr.150 di crakers

gr 100 di burro

 

Procuratevi i boccioli di cappero cogliendoli direttamente dalla pianta, metteteli in una scodella di acqua fredda e lasciate che si aprano, vi occorreranno un paio d'ore.

Non tutti hanno i capperi in giardino, perciò, se non li avete, procederete alla decorazione usando dei fiori a vostra scelta, rose, margherite, nasturzi, violette ecc...

Mettete nel frullatore il tonno sgocciolato ed il Philadelphia e frullate tutto quanto fino ad ottenere un composto cremoso .

Mettete i fogli di colla di pesce a bagno in acqua fredda, appena si saranno ammorbiditi strizzateli leggermente e fateli sciogliere a fuoco bassissimo assieme al succo di 1/2 limone.

Aggiungete la colla di pesce al composto e frullate ancora.

Tritate i crachers.

Fate sciogliere il burro a fiamma bassa.

Mettete i crakers in una bastardella, unitevi il burro fuso e mescolate.

Prendete un ring per dolci e posizionatelo al centro di un piatto di portata, versate al centro dell'anello il composto di crakers e burro , schiacciate un po' con un pestello in modo da livellare il tutto e versateci sopra la crema di tonno e Philadelphia, livellate la superficie.

Tritate grossolanamente i pistacchi e poi spargeteli sopra il cheese cake.

Trasferite il tutto in frigo per 5-6 ore, al momento di servire decorate coi fiori e le foglie di erba cipollina

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

gr.400 di patate

gr.150 di farina

1 uovo

gr.50 di parmigiano grattugiato

sale, pepe

gr.100 di prosciutto cotto

gr.100 di emmenthal
 

 

Lessa le patate con la buccia poi scolale, spellale e schiacciale con lo schiacciapatate.

Trasferisci le patate in una bastardella, aggiusta di sale, unisci  l'uovo sbattuto , la farina ed il parmigiano grattugiato e lavora velocemente il tutto, con l'impasto ottenuto forma due panetti di uguale dimensione.

Versa un po' d'olio sul fondo di una padella antiaderente e stemdilo bene col pennello.

Prendi metà del composto di patate e schiaccialo leggermente con le mani fino ad ottenere una grossa frittella che poggerai sul fondo della padella.

Aggiungi ora uno strato di fette di prosciutto cotto ed uno di fettine di emmenthal, ricopri infine con l'altra metà dell'impasto e sigilla i bordi schiacciandoli delicatamente coi polpastrelli.

Cuoci col coperchio per 15 minuti per lato.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingresienti:

 

un coniglio

una cipolla

uno spicchio d'aglio

4 cucchiai di olive taggische

 3 cucchiai di pomodori secchi sott'olio

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

una punta di coltello di nduja, se proprio non la trovate usate il peperoncino piccante

olio, sale

un bicchiere di vino bianco

se occore , qualche ramaiolo di brodo

un ciuffetto di prezzemolo tritato

 

Taglia il coniglio a pezzi e fallo andare in padella  a fuoco vivace con un po' d'olio, appena si sarà rosolato aggiusta di sale, aggiungi un trito finissimo di aglio e cipolla e fai cuocere col coperchio a fuoco bassissimo, girando di tanto in tanto.

Appena la cipolla sarà diventata traslucida e cotta aggiungi il vino e fai evaporare, quindi unisci le olive ed i pomodori secchi spezzettati, la nduja e il concentrato di pomodoro, bagna con un ramaiolo o due di brodo, copri col coperchio e termina la cottura a fuoco basso.

Infine impiatta e aggiungi una spolveratina di prezzemolo tritato

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #crostoni e bruschette
Alici  nel paese delle meraviglie

Eccovi dei crostini velocissimi e appetitosi, cinque minuti di tempo per prepararli e poi sedetevi e gustateveli con un buon bicchiere di vino bianco fresco.

 

Ingredienti:

 

una baguette

dello stracchino fresco

qualche alice sott'olio deliscata

una manciata di pistacchi.

 

Sguscia i pistacchi e poi tritali grossolanamente col coltello.

Taglia la baguette a fettine e falle tostare leggermente, spalma ogni fetta con dello stracchino, metti sopra ad ognuna un'alice e un pizzico di pistacchi tritati.

Se vuoi puoi passare le bruschette in forno per un paio di minuti perché lo stracchino si sciolga un po'.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.sechi

foto C.sechi

Avevo già messo una ricetta di pappa col pomodoro, ma dal momento che :famiglia che vai, ricetta che trovi, io voglio prporvi la ricetta specialissima di mio nonno Dino.

 

Ingredienti:

 

una cipolla

una carorta

una costola di sedano

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

1kg di pomodori "fiorentini" ( sono quelli schiacciati e rugosi)

4 fette di pane toscano raffermo, ma mi raccomando, che sia proprio pane toscano!

olio extravergine d'oliva, sale pepe

 

Trita finemente la carota, la cipolla, il sedano e l'aglio e falli soffriggere lentamente, molto lentamente, appena il soffritto sarà pronto aggiungi i pomodori a pezzetti , aggiusta di sale e cuoci anche quelli...ma non troppo.

Taglia 4 fette di pane  e mettile a mollo in acqua tiepida, strizzale, sbriciolale con le mani e mettile in pentola col soffritto e il pomodoro, ora aggiusta ancora di sale e cuoci ancora un po', se la pappa dovesse risultare troppo asciutta aggiungi un po' d'acqua salata. Termina con l'aggiunta del basilico del pepe nero e dell'olio extravergine.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

1 Kg di polipetti o moscardini

gr.200 di pomodori perini

uno spicchio d'aglio

uno scalogno

un peperoncino piccante

un ciuffo di prezzemolo

1/2 bicchiere di vino bianco

olio, sale

2 fette di pane toscano

2 scatole di fagioli cannellini. (Naturalmente potete usare i cannellini secchi, tenerli a bagno una notte e poi farli bollire in pentola, ma se avete fretta, fate come me.)

 

Spella e pulisci i moscardini  e falli andare in padella assieme all'aglio e lo scalogno tritati, sfuma col vino bianco e lascia che il vino evapori lentamente, aggiungi i pomodori tagliati a pezzettini, il peperoncino e cuoci col coperchio a fiamma bassa, appena i moscardini saranno pronti aggiungi i fagioli in scatola precedentemente lavati e scolati, e cuoci ancora per una decina di minuti.

Taglia il pane a fette spesse 1 cm e 1/2, spennellale di olio da ambo i lati, tagliale a cubetti e falle tostare in forno o nel microonde.

Impiatta, aggiungi qualche cubetto di pane e un trito finissimo di prezzemolo.

Leggi i commenti

commento(i)
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog