Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Eh si, bisogna proprio dirla tutta, gli anglosassoni in quanto a cibo e cucina ...non ne capiscono un gran che, ma in quanto ai dolci, hanno proprio una marcia in più, io ho scoperto questo pudding e me ne sono innamorata, diciamola tutta via! Non è proprio la ricetta originale, ormai lo sapete che non riesco mai a seguire alla lettera una ricetta, è più forte di me, guardo la foto, leggo gli ingredienti, a volte, ma non sempre anche il procedimento e poi via! Parto come un treno e devo dire che sono anche fortunata, difficilmente non ci azzecco, così eccovi qua il mio pudding  riveduto e corretto, è un dolce delizioso , morbido succulento e profumato e poi, cosa che non guasta, è anche molto facile.

Siete pronti? Dovete procurarvi uno stampo da pudding, cioè, per chi non lo conoscesse, una stampo metallico col coperchio, ma se non l'avete usate pure un semplice stampo da budino, lo coprirete poi con della carta forno ed un coperchio. Procuratevi anche un pentolone capace di contenere lo stampo ed un coppapasta da mettere sul fondo della pentola, vi servirà per poggiarci lo stampo in modo che al fondo non arrivi il calore diretto della fiamma.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

2 uova grandi

gr.100 di farina 00

gr.100 di zucchero di canna

3 arance

una bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di liquore all'arancia

1 mela grattugiata

3 cucchiai colmi di marmellata di arance amare

 

Metti un coppapasta sul fondo di una pentola , riempila a metà di acqua e mettila a bollire.

Gratta la buccia delle arance e tienila da parte.

Prepara lo sciroppo di arance:

Spremi la prima arancia e raccogline il succo in un pentolino, aggiungi gr.50 di zucchero e una mela grattugiata e fai bollire fino a quando il liquido diventerà vischioso e comincerà ad addensarsi.

Taglia le arance rimaste a rotelle di circa 1 cm di spessore.

Spruzza di spry antiaderente lo stampo e metti sul fondo e i bordi le rotelle di arancia.

Versa lo sciroppo nello stampo.

 

Prepara l'impasto:

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta gli albumi a neve ben ferma.

Monta i tuorli con lo zucchero, aggiungi le bucce d'arancia grattugiate, 2 cucchiai di marmellata, il lievito, il liquore, la farina e impasta ancora, aggiungi ora gli albumi montati a neve  e mescola delicatamente dall'alto verso il basso.

Versa l'impasto nello stampo, copri con un foglio di carta forno e poi col coperchio e immergi lo stampo nella pentola con l'acqua bollente, stai attento che l'acqua rimanga 3-4 cm al di sotto del bordo dello stampo , fai cuocere così per circa 1 ora e 1/4, trascorso questo tempo rovescia il pudding su un piatto di portata fin tanto che è caldo e prepara il secondo sciroppo.

Metti in un pentolino un cucchiaio colmo di marmellata d'arancia e il liquore e metti sul fuoco mescolando con la frusta fino a quando la marmellata si sarà sciolta completamente, a questo punto versa lo sciroppo sul pudding  e...goditi la vita!

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog