Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte
foto C.Sechi

foto C.Sechi

AH! Il pudding che meraviglia! Ma chi lo avrà inventato? Di sicuro dovrebbero fargli il monumento, io ADORO questo dolce e le sue infinite varianti, eccovi allora quella con la sbronza.

 

Ingredienti:

4 uova

gr.200 di farina 00

gr.180 di zucchero semolato

1 bicchiere colmo di rhum ...abbondate! Non siate avari!

la scorza grattugiata di due arance

2 arance con la buccia tagliate a fettine

una bustina di lievito per dolci

1 cucchiaio di marmellata di arance

1 noce di burro

 

Per lo sciroppo:

1 bicchierino di rhum

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio colmo di marmellata di arance

 

per finire

alcuni fiocchetti di burro

 

Il pudding è un dolce affascinante, morbido e avvolgente, semplice da realizzare, si cuoce a bagnomaria e si presta ad infinite varianti, per realizzarlo vi servono uno stampo da pudding e il suo coperchio, ma può andar bene anche un normale stampo da budino e una pentola capace di contenerlo, vi servirà poi un anello da tenda o un coppapasta da mettere sul fondo della pentola in modo che lo stampo non vada a diretto contatto con la fiamma.

Cominciate col mettere a bollire la pentola con l'acqua, sul cui fondo avrete poggiato il coppapasta, provate ora ad immergervi lo stampo, l'acqua dovrà arrivare a circa 5 cm dal bordo dello stampo.

Togliete lo stampo dalla pentola e imburratelo , oppure spruzzatelo di spray antiaderente.

Tagliate le arance a fettine sottili ma ricordatevi di lasciare la buccia.

Foderate il fondo e i bordi dello stampo con le fettine di arancia.

Aggiungete ora un paio di cucchiai di marmellata di arancia e un paio di fiocchetti di burro.

Preparate l'impasto:

separate i tuorli dagli albumi, montate gli albumi a neve ben ferma.

Montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi.

Aggiungete all'impasto di tuorli e zucchero tutta la farina, il lievito per dolci e il bicchiere colmo di rhum e amalgamate il tutto molto bene, aggiungete ora gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare l'impasto e versatelo nello stampo, aggiungete qualche fiocchetto di burro, coprite con un foglio di cartaforno e poi col coperchio, oppure, se non avete il coperchio, sigillate con del cukki di stagnola e immergete lo stampo nella pentola con l'acqua bollente, cuocete a bagnomaria per 1 ora, trascorso questo tempo capovolgete lo stampo del pudding fin tanto che il dolce è caldo e preparate lo sciroppo:

Mettete il rhum, lo zucchero e la marmellata in un pentolino e fate prendere il bollore, quindi rovesciate lo sciroppo sul pudding.

 

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog