Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

Fusilli tricolori

1/2 papero

una grossa cipolla

una costola di sedano

una carota

uno spicchio d'aglio

un porro

la buccia di un'arancia tagliata a striscioline

il succo di un'arancia

un chiodo di garofano

un cucchiaio di bacche di ginepro

una foglia d'alloro

un rametto di rosmarino

un ciuffetto di salvia

3 cucchiai colmi di olive leccino

un cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva,

sal, pepe q.b.

1/2 bottiglia di  Chianti (corposo ma non eccessivamente costoso)

 

Trita grossolanamente la cipolla, la carota, la costola di sedano e il porro, aggiungi il rametto di rosmarino, la salvia, l'alloro, la buccia dell'arancia, i chiodi di garofano e le bacche di ginepro, trasferisci il trito in una casseruola in ghisa, aggiungi anche le olive e soffriggi il tutto a fuoco lentissimo in poco olio.

Aggiungi il papero tagliato a pezzi e lascialo andare per 10 minuti, aggiungi quindi il succo dell'arancia, il vino il sale, il pepe e il concentrato di pomodoro, copri con un foglio di stagnola nel quale avrai fatto un paio di buchi e inforna a 180°-200° fino a quando il vino sarà ritirato quasi completamente, ( occorrerà molto tempo, ma tu intanto puoi leggerti un libro o guardare la TV),se a questo punto la carne non dovesse risultare abbastanza morbida, potete aggiungere un paio di ramaioli di brodo e continuare a cuocere.

Terminata la cottura togli i pezzi di papero dal fondo di cottura, elimina la pelle, spolpa la carne e sfaldala con le mani, infine rimettila nel fondo di cottura.

Ora cuoci la pasta e condiscila con abbondante sugo e un po' di parmigiano.

P.S.

Naturalmente per velocizzare il tutto si può usare la pentola a pressione, il procedimento è questo: dopo aver preparato il soffritto, aggiungete i pezzi di papero e fateli andare per qualche minuto, quindi aggiungete il vino, il succo dell'arancia  e le olive, chiudete la pentola a pressione e cuocete per 25-30 minuti, a questo punto la carne dovrebbe essere pronta, se il fondo di cottura non dovesse essersi ritirato abbastanza, continuate la cottura a pentola scoperta  per il tempo necessario.

 

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog