Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #dolci al cucchiaio
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

gr.150 di mascarpone

1/4 di litro di panna fresca

2 tuorli

1 bicchierino di limoncello

il succo di un limone

la buccia grattugiata di un limone

2 cucchiai colmi di farina

6 cucchiai colmi di zucchero semolato

1 bicchiere di latte intero

gr.200 di frutti di bosco (ribes, mirtilli, fragoline, more)

un paio di cucchiai di zucchero a velo

 

Fai bollire il latte.

Metti i tuorli in una bastardella e montali con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, aggiungi la farina e amalgama bene il tutto, infine aggiungi  il succo di limone e il limoncello e amalgama, aggiungi ora anche il latte caldo, mescola bene e cuoci a bagnomaria  sempre mescolando , fino a quando la crema comincerà ad addensarsi.

Trasferisci la crema in una terrina, copri con la pellicola trasparente e fai raffreddare.

Monta la panna, uniscila al mascarpone e poi aggiungi anche la crema.

Metti sul fondo di una coppetta un paio di cucchiai di crema, aggiungi un pizzico di buccia di limone grattugiata ed i frutti di bosco, spolvera di zucchero a velo ed è pronto.

Se vuoi puoi mettere sul fondo delle coppette un paio di pavesini bagnati nel limoncello.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #quiche e frittate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

gr.200 di farina 00

gr.100 di burro

1/2 bicchiere d'acqua

una presa di sale

un mazzetto di basilico

 

gr.200 di baccalà spugnato

gr.150 di robiola

1 scalogno

1/2 bicchiere di vino bianco

un uovo

 

Metti nel mixer:la farina, il burro, il sale, il basilico e 1/2 bicchiere d'acqua e impasta bene il tutto.

Togli la pasta dal mixer, e stendila piuttosto sottilmente.

Spruzza di spray antiaderente una teglia da crostate, stendici all'interno la pasta brisee e riponi in frigo per almeno 30 minuti.

Dopo aver spugnato benissimo il baccalà, spellalo e taglialo a tocchetti.

Trita lo scalogno e fallo andare in padella con un po' d'olio, aggiungi i pezzetti di baccalà , cuocili velocemente, sfuma col vino e fai ritirare.

Trita grossolanamente il baccalà aggiungi la robiola e impasta.

Dividi il tuorlo d'all'albume, aggiungi il tuorlo al baccalà e amalgama.

Monta l'albume a neve ben ferma e aggiungilo all'impasto.

Togli la teglia dal frigo, coprila con un foglio di cartaforno, versaci sopra dei pesi da crostate o semplicemente dei legumi secchi e cuoci in forno a 180° per 5 minuti.

Togli la teglia dal forno, togli i pesi e la cartaforno e versa all'interno il composto di baccalà e robiola, livella la superficie e inforna nuovamente per 30-35 minuti.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #verdure
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

1 peperone rosso

1 peperone verde

qualche filetto di acciuga

una mozzarella di bufala

qualche cappero

alcune foglioline di basilico

 

Lava i peperoni e mettili in forno a 200° girandoli di tanto in tanto fino a quando la pelle sarà diventata scura.

Togli i peperoni dal forno, tagliali a listarelle e spellali quando sono ancora caldissimi, aggiustali di sale e stendili su un tagliere.

Metti al centro di ogni listarella un filetto di acciughe , una foglia di basilico ed un pezzetto di mozzarella, arrotola, chiudi con uno spiedino nel quale avrai infilzato un cappero e disponi i rotolini su un piatto di portata.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di pesce
foto G.Losso

foto G.Losso

Ingredienti:

una decina di mazzancolle

un paio di cucchiai di pangrattato

un paio di cucchiai di farina di cocco

un albume

olio per friggere

 

Pulisci le mazzancolle ma lascia loro il codino, infilzale in uno spiedino per il verso della lunghezza e passale nell'albume leggermente sbattuto e poi nella panure di pangrattato e farina di cocco, friggile in olio ben caldo e servile caldissime accompagnando con fette di limone oppure, come vedi nella foto qua sotto, condiscile con una salsa agrodolce, una salsa tartara e salsa piccante e accompagna con fagioli verdi lessati e conditi con olio, aceto di mele e menta fresca.

foto G.Losso

foto G.Losso

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

In questi giorni, presa da impegni e tartassata dagli imprevisti ho abbandonato il blog a se stesso  e la mia cucina è diventata improvvisamente il regno delle insalate e dei piatti scongelati all'ultimo minuto.

Ed io dov'ero in tutto questo?

Alle prese coi miei mille impegni cercavo faticosamente di risalire la corrente correndo da una parte all'altra, saltellando, arrancando ...

Così eccomi qua, oggi, finalmente a casa, ed eccovi la mia prima ricetta dopo il D-Day.

 

Ingredienti:

 

gr.150 di salmone affumicato (in un unico pezzo)

1 peperone

1 spicchio d'aglio

un mazzo di fiori di zucca

qualche foglia di basilico

qualche rametto di timo fresco

olio, sale

 

Lava il peperone e fallo arrostire in forno a 200° per il tempo necessario, quindi toglilo dal forno e spellalo quando è ancora caldo.

Taglia metà del peperone a listarelle, metti l'altra metà del peperone nel frullatore, aggiungi un po' della sua acqua, (quella che si sarà depositata sul fondo della leccarda), un pizzico di sale e un goccio d'olio e frulla il tutto.

Pulisci i fiori di zucca, tagliali a listarelle e falli andare in padella con un goccio d'olio e uno spicchio d'aglio, aggiungi ora il peperone tagliato a listarelle e quello frullato  e lascia che il sughetto prenda il bollore.

Taglia il salmone a cubetti di circa 1 cm.

Scola la pasta, falla saltare in padella,poi spegni la fiamma, aggiungi il salmone e amalgama, impiatta e aggiungi infine un po' di basilico e un po' di timo.

Leggi i commenti

commento(i)

Post recenti

Ospitato da Overblog