Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

cuore 1

 

foto C.Sechi

 

Attenzione, questa non è la solita torta ricoperta di pasta di zucchero!

Come ormai saprete, non amo la pasta di zucchero e tanto meno quei dolci che vanno di moda adesso che ne sono ricoperti, trovo la pasta di zucchero molto limitante, ed il sapore, diciamocelo, non è un gran che ,tanto che quasi sempre viene accantonata in un angolo del piatto.

Oltre a ciò la pasta di zucchero teme l'umidità e quindi la torta deve essere ricoperta interamente da una crema al burro, molto pesante e calorica ...ma dal sapore...che sapore ha? Insomma, alla fine le torte si fatte risultano talvolta bellissime, ma alquanto deludenti nel sapore, non hanno un carattere insomma e si assomigliano un po' tutte.

Io , che amo sperimentare e non mi do mai per vinta, ho escogitato alcuni escamotage per ovviare a questi problemi, certo, non sono un pasticcere e non ho pretese, ma questa torta è proprio buona, alla faccia della pasta di zucchero!


 

Ingredienti:

per la base della torta:

3 uova

gr.150 di farina

gr.60 di farina di mandorle

gr.150 di zucchero

una bustina di vanillina

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

un bicchiere di latte

 

Per la farcia:

gr.200 di crema di pistacchio (si trova già pronta nei negozi specializzati)

gr.100 di ricotta

3 cucchiai di zucchero a velo

 

per la copertura:

gr400 di pasta di zucchero

gr.200 di pasta di mandorle

colorante alimentare verde q.b.


cuore-2-copia-1.jpg

foto C.Sechi

 

Prepara la torta:

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta gli albumi a neve ben ferma.

Metti in una bastardella i tuorli e lo zucchero e montali fino a farli diventare chiari e spumosi, aggiungi le farine, il lievito, la vanillina e il sale e amalgama, aggiungi il latte , amalgama ancora, infine unisci gli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Spruzza di spray antiaderente una teglia a forma di cuore, versaci il composto e inforna a 180° per circa 30 minuti.

Appena la torta sarà cotta sfornala e capovolgila su una griglia, lasciala raffreddare completamente poi tagliane la parte superiore a due terzi dell'altezza.

Con un coltello affilato svuota l'interno della torta rimanente, lasciando un bordo di un centimetro.

Metti il primo disco di pasta che hai tagliato sul fondo della tortiera, aggiungi anche il bordo della torta svuotato del suo interno.

Prepara la farcia:

Passa la ricotta al setaccio, aggiungi lo zucchero a velo e la crema di pistacchio e amalgama il tutto.

Versa il composto nella tortiera, ricopri con l'ultimo strato di pasta e metti in frigo.

Dopo qualche ora impasta la pasta di mandorle con la pasta di zucchero ed il colorante alimentare, stendi la pasta col mattarello .

Capovolgi la torta su un piatto di portata, rivestila di pasta di zucchero , se vuoi, decora con un po' di ghiaccia reale e rivesti il bordo con un nastro colorato, infine aggiungi un mazzetto di fiori.


cuore 3-copia-1

foto C.Sechi


 

 



Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog