Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #dolci fritti e frittelle

Questa frittelle, che nella versione più semplice, senza mele uvetta e pinoli si chiamano "frittelle ripiene di vento" sono le antenate rinascimentali del "bigné".

Oggi, sbagliando, chiamiamo bigné quei dolcetti cotti al forno che poi farciamo con la crema  che sono fatti con la medesima formula e che in realtà si chiamerebbero "chou", mentre i bigné sono fritti, proprio come queste frittelline che vi propongo , la cui ricetta ha l'ardire di essere arrivata fino ai giorni nostri nientepopodimeno che dalla corte dei Medici.

 

 

frittelle.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

gr 90 di farina

3 uova

una noce di burro

un bicchiere d'acqua

una presa di sale

cannella in polvere q.b.

un chiodo di garofano tritato

una mela tagliata a dadini piccolissimi

un cucchiaio di zibibbo

un cucchiaio di pinoli

 

Fai bollire l'acqua col burro e la presa di sale, rovesciaci la farina tutta in una volta e mescola energicamente fino a quando l'impasto si sarà rassodato e comincerà a sfrigolare.

Togli dal fuoco e aggiungi le uova una alla volta, fino ad ottenere un impasto morbido e vellutato, aggiungi anche lo zibibbo, i, pinoli, la mela , la cannella e il chiodo di garofano, amalgama bene e friggi in olio profondo prendendo un po' d'impasto alla volta.

Servi ancora calde cosparese di zucchero a velo

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog