Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne

nonna-ida.jpg

 

Foto C.Sechi

 

 

La mia bisnonna si chiamava Ida e pare che avesse gli occhi azzurri e uno sguardo di ghiaccio.

Nutriva una particolare avversione per le fotografie e aveva una terrazza piena di fiori  e  un pappagallo parlante. 

Le piacevano le scarpe col tacco alto, scarpe che poi, inevitabilmente le facevano male, ecco che allora, con fantasia e determinazione, prendeva la sega e tagliava un pezzettino di tacco, poi, siccome i tacchi non le venivano mai alti uguali li limava un po', insomma, per farla breve, aveva sempre le scarpe "rabberciate".

Si, va be', e con la cucina cosa c'entra...c'entra, c'entra!

Aveva una particolare avversione per il pomodoro, che diceva corrodesse lo stomaco così come faceva arrugginire i coltelli di ferro, teoria tutta sua questa,fatto sta che nelle sue ricette il pomodoro o è del tutto assente oppure ce n'è  pochissimo, giusto per dare un po' di colore, ed ecco nascere il "sugo scappato"(che si chiama così perché non c'è neanche la carne, che è "scappata via" e le famose "bracioline alla Nonna Ida"

Io, che non riesco a ripetere nessuna ricetta senza aggiungerci del mio, mi sono permessa di aggiungere i pinoli e qualche dadino di pomodoro fresco.

 

Ingredienti:

 

6 fettine di maiale tagliato piuttosto sottile

pangrattato q.b.

1 uovo

1 cucchiaio di capperi sott'aceto

2 filetti d'acciuga sotto sale

uno spicchio d'aglio

un ciuffetto di prezzemolo

un cucchiaio di passato di pomodoro

5-6 pomodorini freschi

un cucchiaio di pinoli

olio, sale

 

Sbatti l'uovo, passaci le braciole e poi impanale e friggile in olio d'oliva, poi tienile in caldo.

Fai un trito piuttosto fine con l'aglio, il prezzemolo, i capperi e l'acciuga e fallo andare in padella per un paio di minuti, aggiungi il passato di  pomodoro,i pinoli e i pomodorini freschi tagliati a dadini, cuoci ancora per un minuto o due e metti questa salsa sulle bracioline.

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog