Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

 

  DSCN5872 foto C.Sechi

Ingredienti:

 

3 uova

gr.150 di farina

gr.100 di zucchero

una bustina di lievito vanigliato

la buccia grattugiata di un'arancia

il succo di un'arancia

2 cucchiai di zucchero per il caramello

un'arancia tagliata a fette sottili

una noce di burro

 

per la farcia:

 

3 tuorli d'uovo

3 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di farina

2 bicchieri di latte

2 cucchiai di marmellata di arance amare

un bicchiere di panna da montare

 

Monta gli albumi a neve ben ferma. Sbatti i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, aggiungi la farina e il lievito e amalgama bene, poi aggiungi la buccia e il succo dell'arancia e amalgama ancora, infine aggiungi  gli albumi e mescola delicatamente dal basso verso l'alto.

Metti sul fondo di una tortiera antiaderente i 2 cucchiai di zucchero e lasciali caramellare a fuoco lento, quando lo zucchero avrà preso un bel colorito, aggiungi una noce di burro e metti sul fondo della tortiera le fette di arancia, infine vertsa l'impasto nella tortiera e infornalo a 180° per 30-40 minuti col forno già caldo.

Quando sforni la torta , trasferiscila subito in un piatto, perchétorta-buona.jpg foto C.Sechi

se la lasci raffreddare si appiccica al fondo e non si stacca più.

Prepara la crema per la farcia:

Metti in una bastardella dal fondo concavo i tuorli rimasti, amalgamali con lo zucchero, aggiungi la farina e amalgama ancora, infine aggiungi la marmellata e il latte e trasferisci la bastardella in un pentolino con un po' d'acqua sul fondo, cuoci la crema a bagnomaria fino a quando sarà diventata vellutata, quindi falla raffreddare molto bene. Monta la panna e aggiungila alla crema, dividi la torta in 3 dischi e con questa farcia riempi la torta, se ti piace puoi bagnare i dischi di pasta con un po' di liquore.

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog