Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

pasticcio-di-ziti-1.jpg

Foto C.Sechi

 

Sarà colpa forse della mia anima masochista, lato di me che non conoscevo affatto, ma stamattina ho deciso di farmi del male e di lanciarmi in quest'impresa, alla fine il risultato è questo, un ottimo piatto con una foto alquanto bruttina e una cucina dalla quale sembra appena passata un'orda di barbari, ora che ci penso, perché mai non ho chiamato questo piatto "che pasticcio Bridegst Jhones"?

 

Ingredienti:

gr.150 di ziti


per la farcia:

2 scatolette di ceci

uno spicchio d'aglio

un ciuffetto di rosmarino

un paio di foglie di salvia

un pizzico di semi di finocchio selvatico

olio, sale


per il condimento:

gr.250 di polipetti

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

1/2 bicchiere scarso di vino bianco

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

un pizzico di peperoncino

olio, sale


Metti in un pentolino:un po' d'olio, uno spicchio d'aglio, il rosmarino e la salvia e falli andare per un paio di minuti, aggiungi i ceci scolati dalla loro acqua , il sale e i semi di finocchio selvatico, fai insaporire per qualche minuto, passa al minipiper e trasferisci la crema così ottenuta in una sach a poche.

Pulisci i polipetti e tagliali a pezzettini.

Prepara un trito finissimo di aglio e prezzemolo , mettilo in padella con un un po' d'olio e fallo andare per un paio di  minuti, aggiungi i polipetti, falli cambiare di colore, sfuma col vino, aggiusta di sale e aggiungi il peperoncino e il concentrato di pomodoro e termina la cottura.

Lessa la pasta in abbondante acqua salata,  passala sotto l'acqua fredda e armandoti di pazienza certosina farcisci gli ziti uno ad uno.

Imburra degli stampini monoporzione, spolverali di pangrattato,riempi gli stampini con gli ziti, (dovrai formare delle spirali) e trasferisci gli stampini in forno per una decina di minuti a 200°

Sforna gli stampini, rovesciali sui piatti individuali e metti tutto intorno un po' di condimento.ziti.jpg



Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog