750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

Ingredienti:

 

per la composta di mele:

gr.55 di burro ammorbidito

gr.75 di zucchero

2 chiodi di garofano

1/2 cucchiaino di cannella in polvere

un baccello di vaniglia

gr.750 di mele Golden pulite e tagliate in 8 pezzi

 

per la copertura di mandorle:

gr.120 di burro

gr.120 di zucchero

la scorza grattugiata di un limone

una bustina di vanillina

3 uova sbattute

gr.25 di farina

gr.120 di mandorle tritate

gr.75 di mandorle a scaglie

 

 

2 cucchiai di marmellata di albicocche

zucchero a velo q.b.

 

Spennella una pirofila in porcellana per crostate.

Per la composta:

amalgama il burro e lo zucchero a fuoco basso, aggiungi i chiodi di garofano il baccello di vaniglia aperto, la cannella  e le mele, mescola il tutto, copri col coperchio e fai cuocere a fuoco basso per 5 minuti, a questo punto togli le spezie e spargi uniformemente la composta sul fondo della pirofila e fai raffreddare.

Per la copertura:

Metti in una ciotola il burro, lo zucchero, la scorza di limone e la vaniglia  e sbatti con la frusta elettrica fino a quando l'impasto sarà diventato spumoso, incorpora le uova ad un cucchiaio alla volta, quindi unisci la farina  e le mandorle tritate e amalgama il tutto.

Adagia quest'impasto sulla composta di mele e livellalo con una spatola, cospargi con le mandorle a scaglie e inforna a 180° per 30-35 minuti.

In un pentolino fai scaldare la marmellata di albicocche con due cucchiai d'acqua, quando lo sciroppo si sarà sciolto filtratelo e , ancora caldo , rovesciatelo sulla superficie del pudding, fai riposare per un minuto e porta in tavola.

 

 

pudding-di-Adamo-ed-Eva.jpg

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #verdure

Ingredienti:

 

gr.400 di zucca già pulita

2 cipolle

2 cucchiaini di aceto balsamico

una grossa patata

3 uova

gr. 200 di ricotta

gr.200 di pancetta affumicata tagliata a dadini

olio, sale pepe

burro e farina per gli stampi

 

 

Trita le cipolle e falle stufare in un po' d'olio insieme alla zucca tagliata a dadini, aggiusta di sale  e aggiungi un po' di pepe, infine aggiungi l'aceto balsamico e passa al frullatore.

Lessa la patata, schiacciala e uniscila al passato di zucca, aggiungi i tuorli, la ricotta e amalgama bene.

Monta le chiare a neve e uniscile al composto cercando di non smontarlo.

Imburra degli stampini individuali, spolverali di farina e versa in ognuno un po' del composto.

Metti gli stampini a bagnomaria in una teglia e poi inforna col forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

 

 

sformato-di-zucca.jpg  foto C.Sechi

 

Fai rosolare la pancetta in un padellino.

Servi nei piatti individuali,metti sopra ad ogni sformatino qualche cubetto di pancetta e  accompagna con ciuffetti di valeriana.

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia

3 porri

un bicchierino di brandy

3 cucchiai di parmigiano

un uovo per spennellare

una grossa patata lessa

una noce di burro

un uovo

un filetto di manzo di circa kg. 1 ,50

 

Taglia i porri a rotelle e falli stufare in padella con un po' d'olio e un po' di sale, sfuma col brandy e fai ritirare.

Lessa la patata poi schiacciala e impastala con un po' di burro, l'uovo e il parmigiano e lascia che si raffreddi.

In una padella ben calda fai rosolare il filetto a fuoco vivo per non più di 5 minuti.

Stendi la pasta sfoglia, stendici sopra il composto di patate, aggiungi qualche

 

 

 filetto-alla-wellington.jpg

 

cucchiaiata di porri stufati e la carne, avvolgi il tutto e , richiudi e spennella con l'uovo rimasto.

Metti in forno su un foglio di cartaforno a180° 200°per circa 30 minuti

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne

Ingredienti:

 

una confezione di pasta sfoglia surgelata

un porro

qualche foglia di spinacio

un petto di pollo

olio sale

un goccio di brandy

 

Taglia il petto di pollo in sei filetti.

Fai rosolare il porro in un po' d'olio, aggiungi il pollo e fallo rosolare da tutti i lati , poi sfuma col brandy.

Stendi la pasta sfoglia e ricavane 6 quadrati., metti al centro di ognuno di loro un paio di foglie di spinaci, un cucchiaio di porri e un filetto di pollo, poi richiudi come fossero dei cornetti.

Inforna col forno già caldo a 200° per circa 15 minuti.sfogliatine-pollo-spinaci-e-porro.jpg

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

Ingredienti:

 

4 uova

gr.200 di farina

gr.150 di farina di mandorle

un bicchiere abbondante di vinsanto

una ventina di prugne  secche denocciolate

gr 150 di cioccolato fondente

gr.250 di zucchero

una bustina di lievito per dolci

3-4 cucchiai di latte

burro e farina q.b.

un bicchiere di vinsanto per la bagna più 4-5  cucchiai di zucchero

 

 

Ciambella-alle-mandorle-ubriache.jpg

 

 

Dividi i tuorli dagli albumi.

Sbatti i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungi le farine, il lievito e amalgama, aggiungi anche il vinsanto e impasta bene il tutto.

Monta le chiare a neve ben ferma e aggiungile all'impasto mescolando delicatamente dall'alto verso il basso.

Imburra uno stampo per dolci anntiaderente  e poi infarinalo leggermente.

versa sul fondo dello stampo metà dell'impasto e aggiungi le prugne, sciogli il cioccolato a bagnomaria con un po' di latte poi aggiungi al rimanente impasto il cioccolato appena sciolto, analgama e versa il secondo impasto sopra al primo, non importa essere precisi, alla fine il dolce risulterà striato.

Inforna  col forno già caldo a 180° per 30-40 minuti.

Sciogli lo zucchero nel vinsanto facendolo andare  sul fuoco per un paio di minuti , metti la bagna in un piatto fondo  e poggiaci sopra il ciambellone , in modo che s'impregni bene.

 

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #finger food

Ingredienti:

 

un rotolo di pasta sfoglia

1/2 salsiccia

un paio di cucchiai di stracchino

 

Impasta lo stracchino con la salsiccia.

Stendi la pasta sfoglia e ritagliane dei quadratini di circa cm4-5 di lato

 

 

tortellini-sfoglia-bacon-e-parmigiano.jpg  foto C. Sechi

 

metti al centro di ognuno di loro un po' dell'impasto appena preparato e richiudili come fossero dei veri tortellini.

Stendi sulla placca del forno un foglio di carta forno, appoggiaci i tortellini e infornali col forno già caldo a 200 per circa 15 minuti

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi

Ingredienti:

 

1/2 porro

una carota

due zucchine

olio

parmigiano q.b.

una confezione di yogurt greco total

sale e pepe

 

Taglia il porro, le zucchine e la carota a yulienne molto fine (ti puoi aiutare con la mandolina) e falli andare in padella con un po' d'olio, terminata la cottura  (devono rimanere un po' al dente)

 

 

penne-zucchini-e-carote-e-yogurt.jpg  foto C. Sechi

 

aggiungi lo yogurt , aggiungi la pasta appena scolata , falla saltare per un minuto o due , spolvera di parmigiano ed è pronta.

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti

Ingredienti

 

12 voulevant già pronti (ma potete farli anche da soli con la pasta sfoglia)

24 gamberi

una scatola di Philadelphia

uno scalogno

1/2 bicchierino scarso di brandy

olio, sale

 

 

Trita lo scalogno e fallo andare in padella con un po' d'olio, aggiungi i gamberi falli andare per un minuto o due, bagna col brandy e sfumali, terminata la cottura puliscili, e mettine da parte 12, metti gli altri nel frullatore insieme al Philadelphia, usa questa mousse per farcire i voulavant e decora con un gambero.

Per rendere il tutto più attraente, puoi lucidare con un po' di gelatina spry.

 

volauvant-nonna-anna.jpg  foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Ingredienti :

una confezione di pasta sda lasagne già pronta

gr. 200 di gamberi

gr.200 di salmone fresco

un cestello di vongole fresche

2 tazze di besciamel

gr.200 di parmigiano grattugiato

1/2 bicchiere di vino bianco

una bottiglia di passato di pomodorp

2 scalogni

olio, sale

 

Pulisci i gamberi ma conserva le teste.

Trita gli scalogni e falli andare in padella con un po' d'olio,aggiungi il salmone , fallo rosolare da ambo i lati, bagna col vino e poi sfumalo,tritalo grossolanamente con il mestolo,poi aggiungi i gamberi e le teste e falli andare per un paio di minuti, aggiungi il passato di pomodoro e lascia ritirare, intanto in un'altra padella fai aprire le vongole, appena saranno pronte togli loro i gusci  e rimettile nella loro acqua. Togli le teste dal sughetto, schiacciale in un colino e raccogli il succo che aggiungerai al sugo ,insieme alle vongole e alla loro acqua.

Lessa la pasta, avendo cura di aggiungere un po' d'olio all'acqua di cottura, così la pasta non si appiccicherà, metti sul fondo della teglia una cucchiaiata o due di sugo, uno strato di pasta, altro sugo, besciamel, una spolverata di parmigiano e così via fino alla fine.

Inforna a 200° fino a quando si sarà formata una leggera crosticina.lasagne-di-mare.jpg  foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it

pausa-Natale-Blog-Cinzia-web.jpg

Leggi i commenti

Post recenti

Ospitato da Overblog