750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
fot.C.Sechi

fot.C.Sechi

Ingredienti:

Pasta tipo "pici maremmani"

3-4 carciofi

gr.100 di guanciale

uno spicchio d'aglio

un ciuffetto di prezzemolo

oli, sale pepe.

 

Pulisci i carciofi e tagliali sottili.

Trita uno spicchio d'aglio ed un ciuffetto di prezzemolo e falli andarein padella con un po' d'olio ed i carciofi, aggiungi anche il guanciale tagliato a listarelle e termina la cottura a fuoco basso e col coperchio.

Cuoci i pici in abbondante acqua salata, scolali e falli saltare in padella coi carciofi, eventualmente aggiungendo un goccio d'acqua di cottura della pasta.

Al momento di impiattare aggiungi una spolveratina di pepe nero...ma se vuoi anche il parmigiano non ci sta male.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi

con crema di Broccoli di Rapa

Foto L. Losso

Foto L. Losso

Ingredienti:

broccoli di rapa q.b.

uno spicchio d'aglio

una punta di cucchiaino di nduja

olio, sale

2 cucchiai di parmigiano grattugiato oppure , se preferite , un po' di ricotta salata grattugiata.

 

Pulisci i broccoli di rapa togliendo le costole delle foglie e lavali in abbondante acqua fredda.

Metti in un'ampia padella :l'olio, lo spicchio d'aglio e la nduja e falli andare dolcemente, aggiungi i broccoli di rapa scolati sommariamente e cuoci col coperchio.

Appena i broccoli di rapa saranno ben cotti frullali assieme al parmigiano e ricavane una crema con la quale condirai la pasta.

Oppure: frulla i broccoli di rapa, condisci la pasta magari facendola saltare in padella , impiatta e spolvera di ricotta salata.

Rigatoni alla Rapunzel

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #risotti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti :

2tazze di riso carnaroli

una cipolla bianca

5 zucchini

un grosso ciuffo di basilico

brodo vegetale q.b.

una noce di burro

abbondante permigiano

12 gamberoni

 

Lessa gli zucchini, ( tieni da parte la loro acqua di cottura, con quella preparerai un brodo vegetale aggiungendo carota, sedano, cipolla  e le erbe aromatiche che più preferisci).

Scola gli zucchini  immergili in acqua freddissima, scolali di nuovo poi frullali assieme al basilico ( se preferisci al posto del basilico usa la menta).

Trita la cipolla e falla soffriggere in poco olio, aggiungi il riso  e cuoci aggiungendo il brodo ad un ramaiolo alla volta, come si fa per un normale risotto.

Terminata la cottura, (il risotto in questo caso dovrà risultare un po' asciutto), aggiungi la crema di zucchini, il parmigiano e il burro, spegni la fiamma e fai mantecare.

Intanto cuoci velocemente i gamberoni in poco olio, sfuma con pochissimo vino bianco.

Impiatta e poggia al centro di ogni piatto due gamberoni

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Express perché, a parità di risultato, è una preparazione davvero veloce.Orient perchè in questo piatto si sposano perfettamente il limone mediterraneo ed il caviale.

Foto C.Sechi

Foto C.Sechi

Ingredienti:

2 spicchi d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

la buccia di un limone

il succo di 1/2 limone

1 vasetto di caviale (lo confesso, ho usato le uova di lompo)

olio, sale q.b.

 

Tita finemente l'aglio, il prezzemolo e la buccia di limone e mettili in padella con un po' d'olio, e falli soffriggere stando attenta a non bruciare tutto, spegni la fiamma e aggiungi il succo del limone e il caviale. Cuoci la pasta e falla saltare in padella. Tutto qua.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi

Lasagne con pesto e gorgonzola

foto C.Sechi

foto C.Sechi

 

gr.300 o più di pasta all'uovo per lasagne (la ricetta alla categoria "paste base")

3 cucchiai colmi di pesto (la ricetta alla categoria "salse" )

gr.150 di gorgonzola dolce

un cucchiaio di farina

2 bicchieri di latte intero

gr.80 di burro

gr.150 di parmigiano grattugiato

 

Prepara il pesto seguendo la ricetta che troverai alla categoria "salse base".

Prepara la besciamel:

Sciogli il burro con la farina, aggiungi il latte caldo e mescola delicatamente, sempre tenendo la salsa sul fornello , fino a quando avrà preso la consistenza desiderata, aggiungi il gorgonzola a pezzettini e lascia che si sciolga.

Gratta il parmigiano.

Cuoci la pasta e poi immergila in acqua fredda e scolala di nuovo.

Aggiungi il pesto alla besciamel e amalgama.

Metti sul fondo della pirofila un po' di salsa, uno strato di pasta, ancora salsa, poi una spolverata di parmigiano, uno strato di pasta, salsa, parmigiano e così via.

Inforna a 200° fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte
foto C. Sechi

foto C. Sechi

Ingredienti:

 

 3 uova grandi

gr.120 di zucchero semolato

gr. 100 di farina 00

gr.40 di cacao amato in polvere

gr.20 di fecola di patate

gr.150 di cioccolato fondente

una bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte

 

per la farcia:

5 cucchiai di marmellata di ciliege

un barattolo da gr.150 di amarene Fabbri

1/2 litro di panna da montare

gr.250 di mascarpone

gr.100 di zucchero semolato

3 tuorli

1/2 bicchiere di Kirsch

gr. 100 di cioccolato crattugiato o meglio " a ricciolini"

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta i tuorli con metà dello zucchero, aggiungi la farina e amalgama, aggiungi la fecola e il cacao, sciogli il cioccolato a bagnomaria con il latte, aggiungilo al composto, aggiungi anche il lievito e amalgama.

Monta le chiare  a neve con lo zucchero rimanente.

Aggiungi le chiare montate a neve mescolando delicatamente.

Spruzza di spray antiaderente una tortiera e inforna a 180° per 25-30 minuti.

Togli la torta dal forno e lasciala raffreddae, poi tagliala in 3 dischi.

Prepara la farcia:

Metti i tuorli in una bastardella e lavorali con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi, aggiungi il mascarpone e amalgama.

Monta la panna e aggiungila al composto di uova, zucchero e mascarpone.

Scola le amarene e tiernile da parte.

Unisci la marmellata al succo delle amarene e tienila da parte.

Metti il primo disco di pasta al centro di un anello per dolci, spennellalo di Kirsch, aggiungi un velo di marmellata mischiata al succo di amarene e stendila bene, aggiungi  la crema  e qualche amarena avendo cura di lasciarne 12 per la decorazione,aggiungi l'altro disco di pasta , la bagna, la marmellata, la crema, le amarene e copri con l'ultimo disco di pasta.

Se vuoi spolvera il disco finale di cacao amaro, metti al centro il cioccolato grattugiato e trasferisci in una sach a poche la farcia rimasta, con quella decorerai la torta come vedi nella foto, infine aggiungi le amarene rimaste. Fai riposare la torta in frigo per 3- 4 ore prima di togliere l'anello per dolci.

 

 

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi

con crema di zucchini cipolle e speck

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

5 zucchine chiare

gr.100 di speck

una grossa cipolla bianca

abbondante parmigiano grattugiato

una decina di foglie di basilico

olio, sale

 

Taglia  3 zucchine a cubetti di circa un centimetro e falle andare in padella con un po' d'olio ed un pizzico di sale.

In un'altra padella fai soffriggere dolcemente la cipolla e a fine cottura aggiungi lo speck tagliato a listarelle, cuoci ancora per un paio di minuti , poi aggiungi il tutto alle zucchine .

Lessa le rimanenti zucchine, poi toglile dall'acqua di cottura e scolale bene.

Grattugia il parmigiano, metti nel frullatore il parmigiano, le zucchine lessate e il basilico, aggiungi un goccio d'olio e frulla il tutto.

Cola la pasta, falla saltare in padella con le zucchine, lo speck e la cipolla, aggiungi la crema di zucchine col parmigiano e impiatta.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

con taccole, pesto di pistacchi e gamberoni

Foto C.Sechi

Foto C.Sechi

Attenzione, questa ricetta può dare dipendenza!

 

Ingredienti:

una decina di gamberoni

una decina di taccole lessate

2 dita di vino bianco

2 cucchiai di pesto di pistacchio

( se non lo trovate macinate gr. 150 di pistacchi sgusciati assieme a 7-8 cucchiai di olio extravergine d'oliva.)

olio, sale q.b.

 

Pulisci i gamberoni, togli loro le teste e falle andare in padella con un po' d'olio e 2 dita d'acqua, togli le teste dalla padella, mettile in un colino e schiacciale raccogliendo i succhi nella padella, aggiungi i gamberoni tagliati a pezzetti e cuoci pochissimo sfumando col vino bianco, aggiusta di sale e aggiungi il pesto di pistacchio e le taccole lesse tagliate a pezzettini.

Cuoci le farfalle, scolale e falle saltare in padella.

Questo piatto nella sua semplicità e rapidità di esecuzione è superbuonissimo!!!

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne
Foto C.Sechi

Foto C.Sechi

Ingredienti:

6 sovraccosce di pollo

una carota

una cipolla

una costola di sedano

un ciuffo di basilico

prezzemolo

uno spicchio d'aglio

3 chiodi di garofano

qualche  bacca di ginepro

un pizzico di cannella

un rametto di timo

paprica dolce q.b.

pepe nero in grani q.b.

qualche seme di finocchietto selvatico

dragoncello

un cucchiaio di concentrato di pomodoro

la buccia di un'arancia tagliata a julienne

il succo di un'arancia

una bottiglia piccola di birra chiara

olio, sale

un cucchiaino di zucchero

2 dita di latte intero

 

Metti in una pentola di coccio un po' d'olio e fai rosolare il pollo da tutti i lati, aggiungi le verdure e tutte le spezie, aggiusta di sale, aggiungi la buccia dell'arancia , il concentrato di pomodoro e il succo d'arancia, lascia cuocere a fuoco moderato fino a quando il succo d'arancia si sarà ridotto alla metà, aggiungi la birra  e continua la cottura a fuoco basso, aggiungi anche il cucchiaino di zucchero e il latte e continua a cuocere fino a quando si sarà formato un bel sughetto denso...ci vorrà almeno un'ora e mezza.

Io di solito servo questo piatto accompagnato con polenta cotta in brodo e latte e condita con burro e parmigiano...una cosina leggera insomma, ma di una goduria!!!!!

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
Rigatoni del cavolo

Ingredienti:

un mazzo di cavolo nero

uno spicchio d'aglio

un cucchiaino di  'nduja

olio, sale

ricotta salata affumicata q.b.

 

Pulisci le foglie di cavolo nero e lessale in abbondante acqua salata.

Appena il cavolo nero sarà cotto  scolalo dall'acqua di cottura  che conserverai per cuocere la pasta, e fallo saltare in padella assieme ad un po' d'olio d'oliva, un cucchiaino di 'nduja e uno spicchio d'aglio.

Trita grossolanamente le foglie di cavolo, prendine alcune e passale al frullatore, poi aggiungile al resto.

Cuoci i rigatoni nell'acqua di cottura del cavolo, scolali e falli saltare in padella assieme al cavolo, e alla crema di cavolo, infine aggiungi la ricotta salata affumicata e impiatta.

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog