Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Post con #antipasti categoria

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Dopo tanto tempo, finalmente rieccomi qua, stavolta con una ricetta un po' impegnativa, ma vi assicuro che ne vale la pena.

Per prima cosa dovete procurarvi degli stampi a campana in alluminio, oppure, se non li trovate, fate come me, armatevi di santa pazienza e tanta, tanta fantasia, prendete dei pirottini in alluminio usa e getta e modellateli fino a dare loro la forma di una camopana, li userete come supporto per i fiori.

 

Ingredienti:

fiori di zucca freschissimi (compratene un bel po' perchè alcuni si romperanno)

per la pastella:

5 cucchiai di farina

acqua minerale gassata freddissima q.b.

sale

 

per la farcia:

12 gamberi reali

3 cucchiai di ricotta

una patata lessa

2 dita di brandy

 

per decorare:

4 cucchiai di farina

1/2 bicchiere scarso di olio di semi

colorante alimentare rosso q.b.

e infine, olio per friggere

nero di seppia q.b.

erba cipollina

 

Ccomincia col preparare la decorazione corallo:

metti nel frullatore l'olio, la farina e il colorante alimentare e frulla bene.

Scalda una padella antiaderente e versaci 2 cucchiai di pastella rossa, aspetta che diventi croccante, toglila dalla pastella e adagiala delicatamente su un foglio di carta da cucina, poi procedi così anche per le altre cialde.

Prepara la farcia:

Pulisci i gamberi togliendo loro il guscio e le teste e falli andare in padella con un goccio d'olio, sfuma col brandy e aggiusta di sale, mi raccomando, non cuocere troppo i gamberi, altrimenti diventano stopposi!

Lessa la patata e schiacciala.

Trita i gamberi grossolanamente, aggiungili alla patata e alla ricotta e amalgama.

Prepara la pastella con farina e acqua minerale gassata freddissima , poi falla riposare in frigo.

Pulisci i fiori di zucca togliendo loro il pistillo ma stando molto attenta a non romperli.

Metti l'olio per friggere in un pentolino  e scaldalo.

Prendi il primo stampo a campana, spennellalo d'olio, adagiaci sopra il fiore in modo che i petali risultino ben allargati e spennellalo di pastella, poi friggi in olio profondo, cercando di tenere lo stampo sul fondo del pentolino, (aiutati con una pinza).

Appena il fiore risulterà bello croccante toglilo dall'olio e poggialo su un piatto, lo toglierai dallo stampo solo quando sarà tiepido.

Procedi allo stesso modo con gli altri fiori.

Intingi un dito nel nero di seppia e decora i singoli piatti con qualche ditata nera.

Metti al centro di ogni piatto un cucchiaino di farcia, farà da supporto al fiore.

Togli i fiori dallo stampo e farciscili con un cucchiaino di farcia, poi sistemali al centro del piatto.

Infine decora con una cialda di corallo e qualche ciuffo di reba cipollina.

Lo so, è una faticaccia, ma vi faranno l'applauso!

Fiorin fiorello

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.sechi

foto C.sechi

Ingredienti:

per ogni persona:

3 gamberi reali

un carciofo

olio, sale, pepe

prezzemolo

la buccia grattugiata di un limone

il succo di un limone

un goccio di vino bianco

 

Pulisci i carciofi, tagliali a spicchi e falli bollire in acqua salata alla quale avrai aggiunto il succo di un limone.

Scola i carciofi e tienili in caldo.

Pulisci i gamberi .

Passa al frullatore un ciuffetto di prezzemolo assieme a 3 cucchiai d'olio ,frulla il tutto molto bene poi passa l'olio ottenuto al colino,e mettine un po' in una padella, fallo scaldare, aggiungi i gamberi e cuocili velocemente, sfuma con un goccio di vino e impiatta come vedi nella foto.

Se vuoi termina con una grattatina di buccia di limone ed una spolverata di pepe.

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

gr.300 di calamaretti spillo

gr.200 di fagiolini

4-5 pomodorini a ciliegia

2 filetti di alice sott'olio

6-7 olive taggiasche denocciolate

olio extravergine d'oliva

sale, pepe

 

Pulisci i calamaretti e cuocili velocemente a vapore.

Lessa gli zucchini lasciandoli piuttosto al dente e tagliali in tronchetti di circa 5 cm.

Taglia i pomodorini a dadini piccolissimi.

Pulisci i filetti di acciuga e sminuzzali.

Togli il nocciolo alle olive e sminuzzale.

In una bastardella metti: i calamaretti, i fagiolini, i pomodori, i filetti di acciughe e le olive, condisci con olio , sale e pepe e impiatta.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Cos'ha di bello questa ricetta? Che è facile, veloce, ha pochissime calorie è bella e, incredibile ma vero; E'ANCHE BUONA!

 

Ingredienti:

6 zucchine piccole e chiare

un'arancia

sale, pepe,

olio extravergine d'oliva

aceto balsamico

qualche fogliolina di menta

5 minuti del vostro preziosissimo tempo

 

Usando l'apposita macchinetta taglia gli zucchini a striscioline sottili, condiscili con olio ,sale e pepe e qualche fogliolina di menta, aggiungi un goccio di aceto balsamico e impiatta come vedi nella foto, aggiungendo qualche spicchio di arancia tagliato al vivo, infine decora con qualche fiorellino.

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

6 carciofi

un limone

la buccia grattugiata di un limone

un ciuffetto di prezzemolo

uno spicchio d'aglio

2 uova

gr.100 di parmigiano reggiano grattugiato

gr.150 di ricotta

olio, sale

 

Pulisci i carciofi e tagliali a fettine poi cuocili in padella con un filo d'olio, il succo del limone , la buccia grattugiata del limone, l'aglio ed il prezzemolo tritati, falli cuocere lentamente fino a quando risulteranno morbidi.

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta gli albumi a neve ben ferma.

Amalgama il parmigiano con i tuorli, aggiungi la ricotta ed i carciofi e amalgama il tutto, infine aggiungi gli albumi mescolando delicatamente per non smontare il composto.

Spruzza di spray antiaderente degli stampini monoporzione, versaci il composto e trasferisci gli stampini in una teglia sul fondo della quale avrai messo 2 dita di acqua calda (gli sformatini devono cuocere a bagnomaria.)

Preriscalda il forno a 180° e inforna per 25-30 minuti.

Togli gli sformatini dal forno, lascia che diventino tiepidi e impiatta accompagnandoli con un po' di misticanza.

 

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
Gazpacho di ravanelli

Ieri ho messo una ricetta un po' lunghetta e complicata, così oggi ci rilassiamo con una ricetta velocissima, facile e che non ha bisogno di cottura, un antipasto fresco  e insolito.

 

Ingredienti:

un mazzo di ravanelli

1/2 cipolla bianca (PICCOLA!)

1 cetriolo

il succo di un limone

5 pomodori a ciliegia

olio extravergine d'oliva

sale, pepe

una scatola di caviale...si, va be'...visto i tempi che corrono, facciamo una scatola di succedaneo del caviale, in pratica...una volgare imitazione.

Pulisci i ravanelli senza spellarli e mettili nel frullatore assieme alla cipolla, i pomodorini, 1/2 cetriolo sbucciato, il succo del limone, un pizzico di sale , un po' d'olio e frulla tutto quanto.

Taglia a rotelle il cetriolo rimasto.

Versa al centro di ogni scodella un po' di gazpacho, metti al centro un cucchiaino di caviale, aggiungi pepe e un filo d'olio e decora con le rotelle di cetriolo , una pansé  e qualche fogliolina di maggiorana

 

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti

quant'e buono il formaggio con la pera

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ricetta velocissima e superfacile.

 

Ingredienti:

4 pere mature

gr.60 di formaggio Roquefotr

3-4 gherigli di noci

gr.150 circa di pancetta tagliata sottilissima (ma se preferite potete usare prosciutto crudo o speck)

 

Sbuccia le pere, svuotale internamente in modo da togliere il torsolo e riempile con un composto di pere sbriciolate e Roquefort.

Disponi le pere sulla placca del forno sulla quale avrai appoggiato un foglio di carta-forno e inforna a 200° per 15-20 minuti.

Se vuoi accompagna le pere con un'insalatina mista.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

6 carciofi grandi del tipo "mamme" o "mammole"

olio, sale, pepe

gr.150 di panna fresca da montare

gr.100 di parmigiano grattugiato

gr.100 di pecorino grattugiato

gr.50 di forntina grattugiato

gr.50 di gorgonzola dolce.

 

Pulisci i carciofi e allarga loro le foglie, poggiali in una teglia oliata avendo cura che i gambi siano rivolti verso l'alto, aggiusta di sale e pepe, copri con un foglio di alluminio e inforna a 180° per 30 minuti, passato questo tempo controlla la cottura, poi allarga ancora le foglie dei carciofi in modo da farli assomigliare a dei fiori.

Prepara la crema di formaggio:

In un pentolino fai sciogliere il gorgonzola, il parmigiano, il pecorino e la fontina assieme alla panna a fuoco bassissimo.

Metti sul fondo di una scodella 2 cucchiai di crema di formaggio ed un carciofo e servi caldissimo!!!

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

2 fette di salmone fresco

gr. 100 di ricotta

gr.150 di robiola

gr.50 di panna fresca

gr.60 di parmigiano grattugiato

una cipollina fresca (piccola!), oppure un ciuffetto di erba cipollina

1/2 peperoncino fresco dolce

timo, maggiorana

il succo di 1/2 limone

il succo di 1/2 arancia

la buccia di un'arancia tagliata a julienne

gr.150 di taralli

gr.50 di burro fuso

olio, sale q.b.

 

Congela il salmone fresco per 48 ore, decongelalo, taglialo a dadini piccolissimi e fallo marinare in olio, sale, succo di limone e succo d'arancia, aggiungi anche la cipolla fresca e il peperoncino tagliati finissimi.

Trita i taralli e impastali col burro fuso.

Amalgama insieme la ricotta, la robiola, la panna fresca e il parmigiano grattugiato, aggiungi timo e maggiorana.

Metti sul fondo di ogni bicchiere una cucchiaiata o due di taralli e pressa bene, aggiungi un cucchiaio di crema di formaggi , un cucchiaio di salmone e decora con qualche fogliolina di maggiorana e julienne di buccia d'arancia.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

1/2 kg di moscardini

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

le zeste di un limone

1/2 bicchiere scarso di vino bianco

2-3 zucchine chiare

una cipolla bianca

qualche foglia di menta e qualche foglia di basilico.

timo, maggiorana e pepe rosso in grani per decorare

olio, sale q.b.

 

Pulisci i moscardini e tagliali a fette sottili.

Fai un trito finissimo di aglio e prezzemolo e fallo andare in padella con un po' d'olio, aggiungi ora i moscardini, aspetta che schiariscano e poi bagnali col vino bianco e fai evaporare, aggiusta di sale , termina la cottura e tieni in caldo.

Affetta la cipolla e gli zucchini a fette sottili e falli andare in padella con un po' d'olio , termina la cottura col coperchio, aggiusta di sale, aggiungi menta e basilico, 1/2 bicchiere d' acqua salata o brodo vegetale  e passa il tutto col frullatore ad immersione.

Stendi una cucchiaiata di salsa di zucchini sul fondo di un piatto, aggiungi una cucchiaiata di moscardini, decora con zeste di limone, pepe rosso in grani, timo e maggiorana.

Leggi i commenti

commento(i)
1 2 3 4 5 6 7 8 9 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog