750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

primi di pesce

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

6 pannocchie lesse (io ho usato quelle precotte )

2 tazze di brodo di carne o pollo

una cipolla

un peperone rosso

un peperone giallo

un cucchiaino di aceto balsamico

8 mazzancolle

una noce di burro

olio, sale, pepe

2 dita di vino bianco

 

 

 

Aiutandoti con un grosso coltello sgrana le pannocchie e metti i chicchi a bollire con il brodo,dopo circa 30 minuti frulla il tutto col frullatore ad immersione e passa il tutto al setaccio, aggiungi ora una noce di burro e tieni in caldo.

Fai arrostire i peperoni nel forno, spellali e tagliali a listarelle, aggiungi un po' d'olio, sale ed un cucchiaino di aceto balsamico.

Trita una cipolla e falla andare in padella con un po' d'olio, aggiungi ora i gamberi e dopo un minuto bagna col vino e fallo sfumare.

Impiatta:

Metti sul fondo di una scodella un po' di bisque di mais, aggiungi i peperoni ed infine 2 gamberi.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

un bel sacchetto di vongole

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

qualche fogliolina di menta

la buccia di un limone tagliata a julienne

olio, sale

un peperoncino fresco

3 zucchini

 

Taglia gli zucchini a listarelle e falli andare in padella con un po' d'olio, aggiusta di sale e a cottura ultimata aggiungi qualche fogliolina di menta fresca.

Dopo aver spurgato le vongole in acqua e sale, falle andare in padella con un goccio d'olio, lo spicchio d'aglio e il prezzemolo tritato, attenzione  col sale! Non importa salare le vongole, appena queste si saranno aperte toglile dal fuoco  e sgusciale.

Metti l'interno delle vongole assieme agli zucchini ma conserva l'acqua di cottura .

Cuoci le linguine e scolale a metà cottura o pioco più, trasferiscile nella padella con l'acqua di cottura delle vongole e termina la cottura "risottandole", infine, aggiungi gli zucchini e le vongole, un po' di buccia di limone tagliata a julienne e impiatta.

Dimenticavo...io io lasciato qualche vongola col guscio...così...perché sono più belle.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.sechi

foto C.sechi

Cosa sarà mai il PANZA-CUS ? Il punto d'incontro fra un cous-cous e la panzanella...un po' riveduta e corretta, sicuramente un piatto fresco e leggero, ideale per queste giornate roventi.

Buon appetito!

 

Ingredienti:

gr.300 di cous cous (io ho usato quello a cottura rapida)

brodo vegetale q.b.

olio extravergine d'oliva, sale

gr.300 di gamberetti

3 carote

una costola di sedano

1/2 cetriolo

abbondante basilico

un pezzettino microscopico di cipolla

un finocchio

2 cucchiai di olive leccino sott'olio

1/2 limone.

 

Pulisci i gamberetti e poi tritali grossolanamente.

Metti in una bastardella 3 cucchiai d'olio e il succo di 1/2 limone, aggiungi un pizzico di sale ed i gamberetti, mescola di tanto in tanto e prepara il cous cous.

Metti il cous cous un una bastardella, bagnalo col brodo vegetale e fallo stare per 3-4 minuti, sgranalo con la forchetta poi rimettilo sul fuoco per altri 2-3 minuti, toglilo dal fuoco e fallo raffreddare.

Prepara le verdure tagliandole a dadini piccolissimi (non più di 2-3 mm), lo so che è noioso ma ne vale la pena.

Condisci le verdure con olio e sale, aggiungi il cous cous ed i gamberetti e mescola tutto quanto insieme, aggiugi qualche fogliolina di basilico e se vuoi, decora  con qualche fiore di nasturzio.

A proposito, i fiori di nasturzio sono commestibili e molto piccanti!

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

un ciuffo di basilico

un ciuffetto di erba cipollina

uno spicchio d'aglio

qualche rametto di timo fresco

2 filetti di acciughe

5-6 olive verdi denocciolate

un cucchiaio di capperi

5-6 pomodori secchi sott'olio

una decina di pomodori a ciliegia

gr.100 di ritagli di pesce spada tagliati a cubetti

il succo di 1/2 limone

olio, sale

 

Metti nel frullatore:

l'aglio, il basilico, il timo, l'erba cipollina, le olive, i capperi, le acciughe e i pomodori secchi, aggiungi un cucchiaio d'olio e trita tutto quanto  grossolanamente, travasa il tutto in una bastardella.

Taglia i pomodorini freschi a cubetti piuttosto piccoli e aggiungili al pesto.

Metti in padella un goccio d'olio, fallo scaldare e aggiungi il pesce spada tagliato a dadini, fallo saltare velocemente, aggiungi il succo di limone e il sale e fai evaporare.

Spegni la fiamma e aggiungi il pesto che hai preparato.

Cuoci la pasta, scolala e falla saltare velocemente in padella.

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

gr.300 di acciughe fresche

una decina di pomodori perini

un pezzettino di peperoncino fresco

uno spicchio d'aglio

origano q.b

olio, sale

 

Pulisci le acciughe, togli loro la testa e la lisca e ricavane dei filetti.

Metti in una padella capace un po' d'olio, lo spicchio d'aglio schiacciato e un pezzettino di peperoncino e falli andare  per un minuto o due, aggiungi ora i pomodori tagliati a pezzettini e cuoci ancora per pochi minuti, infine aggiungi i filetti di acciuga e la pasta appena scolata e falla saltare in padella, le alici si cuoceranno solo all'ultimo minuto rilasciando tutto il loro sapore, spolvera ora con un po' d'origano e impiatta, se poi vuoi dare un tocco di napoletanità al piatto, aggiungi anche una spolveratina di pangrattato o briciole di pane tostate.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

pasta tipo FREGOLA

1 peperone rosso

1 peperone giallo

1 grossa cipolla

1 porro

un cucchiaino scarso di cioncentrato di pomodoro

un cucchiaio colmo di curcuma in polvere

un grosso ciuffo di basilico

1 spicchio d'aglio

una decina di gamberoni

olio, sale q.b.

 

Pulisci i gamberoni e tieni da parte le teste.

Metti in un pentolino:lo spicchio d'aglio tritato ed un po' d'olio, fai soffriggere l'aglio dolcemente, aggiungi ora le teste dei gamberoni, il concentratro di pomodoro ed 3 ramaioli d'acqua, aggiusta di sale e fai bollire per una decina di minuti.

Togli le teste dal brodo, mettile in un colino cinese e schiacciale raccogliendone i succhi nel brodo.

Trita la cipolla e falla andare in una grossa padella, aggiungi i peperoni tagliati a dadini e il porro tagliato a rotelle, aggiusta di sale e porta a cottura.

Fai bollire la fregola nel brodo dei gamberoni, come se fosse un risotto, aggiungendo il brodo poco alla volta, qundo mancano pochi minuti alla cottura aggiungi le verdure ed i gamberi sgusciati tagliati a tocchetti, aggiungi anche la curcuma,ed il basilico, amalgama bene ed è pronto

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

rupe-3.jpg foto C.Sechi

 

Tranquilli, non vi lancetete da un dirupo dopo aver assaggiato questo piatto, l'ho chiamato così perché quando vado al mare, lo chiedo sempre in un ristorante che si chiama "La Rupe", a dire il vero lì viene proposto con gli spaghetti, ma anche con le orecchiette si sposa bene.

 

Ingredienti:

 

2 polipetti piuttosto piccoli (non più lunghi di 20 cm)

uno scalogno

olio, sale, peperoncino

un cucchiaino scarso di concentrato di pomodoro

un bicchiere di vino rosso

 

Pulisci, spella e spezzetta i polpi.

Trita lo scalogno e fallo andare in padella con un po' d'olio e il peperoncino, appena sarà imbiondito aggiungi i polpi, poi aggiungi anche il vino e il concentrato di pomodoro e termina la cottura.

Scola le orecchiette quando sono ancora molto al dente e termina la cottura in padella, eventualmente aggiungendo un goccio d'acqua di cottura della pasta.

 


Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ovvero: la pasta al tonno, questa sconosciuta, gloria e vanto dei single e degli uomini in genere.

Stavolta però non è la solita pasta al tonno, diciamo che ha acquistato una sua dignità pur rimanendo un piatto semplice, veloce ed economico.

Siete pronti? Avete acceso i fornelli? E allora via!Dieci minuti di tempo per preparare questo piatto!

 

Ingredienti:

un paio di zucchini piccoli e chiari

uno spicchio d'aglio

una scatoletta di tonno

una noce di burro

3 cucchiai di parmigiano grattugiati

un cucchiaino colmo di farina

2 dita di vino bianco

la buccia grattugiata di un limone

il succo di un limone

origano e timo freschi

qualche grano di pepe rosso

olio, sale q.b.

 

Schiacciate l'aglio e fatelo andare in padella con un po' d'olio e gli zucchini tagliati a rotelle sottili oppure a dadini, appena gli zucchini saranno cotti ma ancora al dente aggiungete il tonno in scatola sbriciolato grossolanamente.

Fate riprendere il bollore e aggiungete il burro,la farina e infine il parmigiano fate riprendere il bollore, unite il   vino bianco e il succo di limone  e lasciate rapprendere, aggiustate di sale e aggiungete timo e origano fresco.

Scolate la pasta, fatela saltare in padella eventualmente aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura impiattate e decorate con timo, origano fresco, la buccia di limone grattugiata o meglio, tagliata a zeste e qualche chicco di pepe rosso.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

un bel sacchetto di vongole veraci

1 spicchio d'aglio

1 peperone rosso

un peperoncino piccante

un ciuffetto di prezzemolo

olio, sale

 

Lava il peperone e mettilo in forno ad arrostire a 200°, girandolo di tanto in tanto.

Appena il peperone sarà pronto toglilo dal forno e spellalo quando è ancora caldo, poi taglialo a filetti e tienilo da parte.

Metti in una padella un filo d'olio , uno spicchio d'aglio ed il peperoncino e falli andare per un paio di minuti, poi aggiungi le vongole e lascia che si aprano.

Se poi ti rimane tempo, fai come me, pulisci le vongole e lasciane solo alcune col guscio...così, per decorazione, sarà molto più piacevole poi gustarsi gli spaghetti senza doversi sporcare le mani.

Cuoci la pasta e scolala molto al dente, falla saltare in padella con le vongole sgusciate ed il loro sughetto, aggiungi i peperoni arrostiti, impiatta e decora con le vongole col guscio che ti sono rimaste ed un ciuffetto di prezzemolo.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

per gli gnocchi:

gr.300 dizucca

farina q.b

un uovo

3 cucchiai di parmigiano

un pizzico di sale

3-4 amaretti sbriciolati

 

per condire:

una decina di gamberoni

uno scalogno

3-4 pomodorini

3-4 cucchiai di liquore alla madorla

un goccio di latte

olio extravergine d'oliva

 

Avvolgi la zucca nel domopak e infornala a 200° per una trentina di minuti, passato questo tempo toglila dal forno, controlla che sia cotta, spellala e passala al passapatate, aggiungi un pizzico di sale, gli amaretti sbriciolati, il parmigiano grattugiato , l'uovo e la farina, impasta il tutto e ricavane degli gnocchi.

 

Trita lo scalogno e fallo andare in padella co un po' d'olio, pulisci i gamberi ma teni da parte le teste.

Aggiungi le teste al trito di scalogno, lasciale andare per un paio di minuti poi bagna con un bicchiere d'acqua e aggiungi i pomodorini divisi a metà, dopo una decina di minuti filtra il tutto con un colino cinese, schiaccia bene le teste e raccogline i succhi e metti di nuovo tutto in padella, aggiungi ora i gamberi spezzettati e dopo un minuto bagna col liquore alla mandorla, fai sfumare, aggingi un paio di cucchiai di latte e il sale e spegni la fiamma.

Lessa gli gnocchi in abbondante acqua salata , scolali quando vengono a galla falli saltare in padella col sughetto.

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog