750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

primi di pesce

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

asparagi.jpgFoto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

Tagliatelle all'uovo (la ricetta alla categoria paste base)

un mazzo di asparagi

una decina di gamberi freschi

uno spicchio d'aglio

1/2 scalogno

un ciuffo di prezzemolo

1/2 bicchierino di vino bianco

una decina di pomodori cilieginoi

sale, olio

 

Pulisci gli asparagi con un pelapatate, in questo modo il gambo non rimarrà filaccioso, poi lessali in acqua salata ma fai in modo che rimangano piuttosto al dente,  scolali e tienili da parte.

Fai un trito di aglio e scalogno e fallo andare in padella, aggiungi i gamberi, falli andare velocemente e sfumali col vino bianco, poi toglili dalla padella e puliscili ma conserva le teste.Taglia i gamberi a metà e rimettili in padella, prendi le teste, mettile in un colino e schiacciale, raccogli il succo e rimettiòlo in padella coi gamberi, metti in padella anche i pomodorini tagliati a quarti , gli asparagi tagliati a pezzettini e il prezzemolo tritato ,alza la fiamma e fai rapprendere per un paio di minuti, infine condisci le tagliatelle.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

gamberi-e-peperoni.jpgFoto C.Sechi

 

Questa pasta, col mitico " Gambero Rosso " non ha niente a che vedere, però i gamberi ci sono ...e pure il rosso.

Anche oggi è andata così, ho aperto il frigo senza un'idea precisa in testa, volevo una pasta, e volevo che fosse veloce e profumasse di primavera, c'erano un bel peperone rosso e dei gamberi ed ho avuto un flash, tanti anni fa all'isola d'Elba  in un ristorantino sul porto avevo mangiato qualcosa di simile e così ho provato a rifarla, è semplice, veloce e molto gustosa.

 

Ingredienti:

 

un peperone rosso

10 gamberi

uno spicchio d'aglio

un cucchiaino colmo di ricotta

olio, sale

prezzemolo tritato.

 

Taglia il peperone a listarelle molto sottili e fallo friggere in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio, il peperone deve cuocere velocemente e rimanere croccante, aggiungi i gamberi divisi a tocchetti e falli andare per un minuto o due, non di più, aggiungi infine il cucchiaino di ricotta, eventualmente stempera il tutto con un cucchiaio o due di acqua di cottura della pasta.

Condisci la pasta, impiatta e spolvera di prezzemolo tritato.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

vongole-carciofi-limone.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

Per la pasta:

gr. 250 di farina

3 uova

 

Per il ripieno:

una patata lessa

1 uovo

gr.100 di parmigiano

1 carciofo lesso

2 cucchiai di yogurt greco

 

Per il condimento:

un sacchetto di vongole fresche

2 carciofi

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

1/2 bicchiere di vino bianco

la buccia grattugiata di 1/2 limone

olio, sale, pepe

 

Prepara la sfoglia impastando le uova e la farina.

Prepara il ripieno:

Lessa la patata e schiacciala bene con la forchetta,aggiungi il parmigiano, l'uovo , il carciofo lesso tritato e lo yogurt.

Stendi la pasta in una sfoglia piuttosto sottile, col coppapasta ritaglia dei dischi di pasta, metti al centro di ognuno un cucchiaino di farcia e richiudi bene aiutandoti coi rebbi di una forchetta.

Taglia i carciofi a listarelle e falli andare in padella con un po' d'olio, sfumali col vino bianco e tienili da parte.

Metti in una padella un goccio d'olio e uno spicchio d'aglio, aggiungi le vongole e lasciale aprire a fuoco vivo.

Appena le vongole si saranno aperte puliscile e lasciane solo alcune nel guscio, le userai per guarnire i piatti.

Lessa i ravioli, scolali e falli saltare in padella con le vongole, impiatta, aggiungi i carciofi, le vongole col guscio e aggiungi infine una grattatina di buccia di limone e un pizzico di prezzemolo tritato finemente.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

maltagliati-zucchini-e-gamberi.jpgfoto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

gr.200 di sfoglia per pasta all'uovo ( la trovi alla categoria "paste base") 

3 zucchine lunghe

1 spicchio d'aglio

un trito finissimo di prezzemolo

gr.150 di gamberetti

3 pomodorini

1/2 bicchiere di vino bianco

olio

 

Stendi la sfoglia di pasta all'uovo e tagliala a quadratini di circa cm.5 di lato.

Pulisci i gamberetti.

Taglia gli zucchini a julienne.

Taglia i pomodorini a dadini molto piccoli.

Trita il prezzemolo

Trita l'aglio.

Metti la julienne di zucchini , l'aglio e i gamberetti inn una padella con un po' d'olio, falli andare velocemente , sfuma col vino .

Cuoci la pasta, poi falla saltare in padella con i gamberi e gli zucchini, impiatta, spolvera di prezzemolo e decora con qualche dadino di pomodoro crudo

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Tutto è nato da un fatale errore di comprensione.

Quando dico gamberi, intendo gamberi freschi, anzi ,freschissimi, ma gli uomini si sa, non sono molto bravi a fare la spesa, così mio marito è tornato a casa convinto di aver fatto l'affare del secolo, una scatola formato famiglia di gamberi extracomunitari precotti e surgelati, inutile storcere il naso, una volta entrati a far parte della famiglia conviene rassegnarsi e dargli degna sepoltura in padella, ed eccomi alle prese con una ricetta che cerca di dar sapore ad un gambero triste...non ci crederete ma il risultato è stato splendido!!!

 

gamberi-e-curcuma.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

una ventina di gamberi

uno spicchio d'aglio

la buccia grattugiata di un'arancia

3 cucchiai di brandy

un cucchiaino di fecola di patate

un ramaiolo di acqua di cottura della pasta

un cucchiaino di curcuma

pepe rosso in grani

un ciuffetto di finocchio fresco

olio, sale

 

Pulisci i gamberi e tagliali a pezzettoni, poi falli saltare in padella con uno spicchio d'aglio, aggiungi il sale e fiammeggia col brandy,  metti un cucchiaino di fecola in un ramaiolo di acqua di cottura della pasta,aggiungi anche la curcuma, amalgama e aggiungi ai gamberi. 

Scola la pasta e falla saltare in padella insieme a tutto il resto, aggiungi la buccia d'arancia grattugiata, il ciuffetto di finocchio e impiatta, decora con fette d'arancia e grani di pepe rosso.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

spaghi-salmone.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

olio

uno spicchio d'aglio

un ciuffo di prezzemolo

la buccia grattugiata di 1/2 limone

il succo di 1/2 limone

pepe nero

gr.100 di salmone affumicato.

 

Mentre la pasta cuoce: versa un po' d'olio in padella, fai un trito con l'aglio e fallo andare in padella stando attento a non bruciarlo, bagna col succo di limone  e sfumalo.

Scola la pasta e falla saltare in padella, aggiungi il pepe, il prezzemolo, la buccia di limone grattugiata e infine anche il salmone sbriciolato grossolanamente.

Mi raccomando, NON cuocere il salmone!

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

gamberi-e-pistacchio.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

Spaghetti alla chitarra

gr.200 di gamberi

1 scalogno

10 pomodorini

2 cucchiaio di pesto di pistacchi di Bronte

olio, sale

1/2 bicchierino di cognach

 

 

Trita lo scalogno , poi fallo andare in padella con un filo d'olio aggiungi i gamberi sgusciati e il sale e falli scottare appena un paio di minuti, sfuma col cognach poi aggiungi i pomodorini tagliati a spicchi, fai andare ancora per 2- 3 minuti e togli fal fuoco.

Scola la pasta, condiscila prima col pesto e poi passala in padella con i gamberi, infine impiatta.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

nero-al-tonno.jpg foto G.Losso

 

Ingredienti:

Spaghetti al nero di seppia

gr200 di tonno fresco

uno scalogno

1/2 bicchierino di brandy

un cucchiaino di semi di finocchietto selvatico

3 cucchiai di pangrattato

olio

una decina di pomodorini.

 

Trita lo scalogno e fallo andare in padella con un po' d'olio, aggiungi il tonno tagliato a dadini, falli andare per un minuto o due, poi sfuma col brandy, aggiungi i pomodorini tagliati in quattro, falli andare per un paio di minuti, poi fai saltare la pasta in padella, impiatta e spolvera di pangrattato e finocchietto.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

molle-mare-e-monti-buona.jpg foto Fabio Del Buono

 

Ingredienti:

 

Un sacchetto di vongole

qualche fungo anche di diverse qualità

3-4 pomodori pelati

1 bicchierino di cognach

olio, sale, pepe

2 spicchi d'aglio

un ciuffo di prezzemolo tritato

 

Fai un tito con uno spicchio d'aglio e lascialo imbiondire in padella, aggiungi le vongole e lascia che si aprano, aggiusta di sale e pepe, sfuma con metà del cognach  aggiungi i pomodori passati e lasciali ritirare, poi aggiungi il trito di prezzemolo.

Pulisci i funghi, tagliali, in un'altra padella fai imbiondire l'altro spicchio d'aglio, unisci i funghi, falli andare a fuoco vivo, poi sfuma col restante cognach.

Unisci i funghi e le vongole nella stessa padella .

Cuoci la pasta , poi falla saltare in padella e impiatta.

 

Questa è una ricetta di Fabio Del Buono, grazie fabio!

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Non credo che "IL CAPITANO DI VADA" sia mai stato capitano, ma noi lo chiamavamo così...- Si va a pranzo dal "Capitano di Vada" - e lui, in quelle giornatacce d'iverno. col maestrale che spazzava la spiaggia,

 

 gnocchi-capitano.jpg foto G.Losso

 

apriva la porta del suo ristorante, alto, col piglio alla Achab, metteva soggezione e ci sembrava quasi di disturbare, un'alzata di sopracciglio e i figli apparivano impettiti,ti sedevi, e come tanti trenini arrivavano i carrelli degli antipasti che affogavamo nel vino bianco e frizzante, ed eccotelo arrivare con i suoi gnocchi, (solo uno dei molti piatti che gli ho rubato), i tortelloni, le pappardelle e tutto il resto, le sue sogliole alla mugnaia o al pomodoro fresco erano "commoventi"...ci sentivamo un po' in colpa quando non riuscivamo a finire tutto quel ben di Dio, ho ancora negli occhi il suo piglio di disapprovazione per un gambero, una triglietta lasciati nel piatto...

 

Ingredienti:

Gnocchi (rigorosamente fatti a mano)

un sacchetto di vongole

uno scalogno

un ciuffo di prezzemolo

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

1/2 bicchierino di cognach

1/2 bicchiere di crema di latte

olio, sale

 

Trita lo scalogno e fallo andare in padella con un filo d'olio, aggiungi il concentrato, le vongole e lascia che si aprano, sfuma col brandy, togli le vongole dalla padella, sgusciale e rimettile in padella , aggiungi la crema di latte, scola gli gnocchi e falli saltare in padella, infine aggiungi il prezzemolo tritato finemente.

 

 

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog