750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

primi

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

No, non è uno scherzo, ma nella cucina povera di un tempo capitava anche questo, una ricetta facile, facile, semplice e gustosa , che non ha niente da invidiare ai più ricchi "spaghetti con le vongole".

 

Ingredienti:

olio extravergine d'oliva

uno spicchio d'aglio

un peperoncino piccante

un ciuffo di prezzemolo

una decina di pomodorini a ciliegia.

Mentre la pasta cuoce fai un trito finissimo di aglio e prezzemolo, aggiungi il peperoncino piccante e falli andare fino ad insaporire l'olio, aggiungi i pomodorini tagliati in quattro e cuoci per 3-5 minuti, non di più, infine cola gli spaghetti e falli saltare in padella.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
Foto C.Sechi

Foto C.Sechi

Ingredienti:

gr.500 di patate

gr.500 di zucca

un tuorlo d'uovo

2 cucchiai rasi di farina

gr.150 di parmigiano

per condire:

gr. 100 di mandorle tostate tagliate a lemelle

gr.50 di burro fuso

gr.100 di parmigiano grattugiato

Pela le patate, tagliale a tocchetti e cuocile al vapore.

Togli la buccia alla zucca, tagliala a fette , avvolgila nel domopak e infornala a 200° fino a quando diventerà morbida.

Passa al passapatate sia le patate che la zucca, aggiungi 2 cucchiai di farina, gr.150 di parmigiano grattugiato e un tuorlo d'uovo, amalgama il tutto  e aiutandoti con due cucchiai forma delle quenelle che poserai sul fondo di una teglia imburrata, cospargi col rimanente parmigiano e fai gratinare fino a quando il formaggio si sarà sciolto e si sarà formata una leggera crosticina.

Impiatta, aggiungi un cucchiaio di burro fuso in ogni piatto e spolvera con le mandorle tostate tagliate a lamelle.

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto G.Losso

foto G.Losso

Questa è una ricetta davvero speciale, con dedica direi, cucinata con amore per il mio amore che dei limoni ama il colore, il sapore e il profumo.

Ingredienti:

gr.250 di bigoli (ma vanno bene anche le tagliatelle all'uovo)

1/2 litro di acqua

gr.60 di burro

2 limoni

gr.100 di parmigiano grattugiato

gr.250 di panna fresca da montare

sale, pepe

 

Metti in una grossa padella sufficientemente profonda l'acqua, il sale, la buccia grattugiata del limone e fai bollire, aggiungi i bigoli e lascia che cuociano in questa poca acqua, aggiungi anche il succo di limone , il burro e la panna, non appena i bigoli saranno cotti  e si sarà formata una bella cremina aggiungi il parmigiano, amalgama, impiatta e spolvera di pepe.

foto G.Losso

foto G.Losso

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

per la sfoglia all'uovo:

gr.250 di farina

2 uova intere ed un tuorlo

 

Per la farcia:

gr.150 di ricotta di bufala

gr.150 di ricotta di pecora

gr.100 di parmigiano grattugiato

3 carciofi

uno spicchio d'aglio

la buccia grattugiata di un limone

sale, pepe

Per condire:

1 porro

gr.200 di speck

burro chiarificato

parmigiano q.b.

un cucchiaino di curcuma

 

Trita l'aglio, pulisci i carciofi , sminuzzali e falli andare in padella con un po' d'olio e l'aglio, cuoci a fuoco basso e col coperchio, appena saranno giunti a cottura aggiungi la buccia grattugiata di un limone e amalgama, aspetta che raffreddino e aggiungi la mozzarella di bufala tritata, la ricotta ed il parmigiano, aggiusta di sale , amalgama bene il tutto e trasferisci il composto in una sach a poche.

Disponi la farina a fontana, versaci dentro le uova e impasta il tutto per una ventina di minuti, poi tira la sfoglia a mano o con l'apposita macchinetta e ricavane delle strisce nelle dalle quali ricaverai dei quadrati di circa 6-7 cm per lato,aiutandoti con la sach a poche metti al centro di ogni quadratino un po' di farcia, chiudi a triangolo e sigilla bene.

Prepara il condimento:

Taglia lo speck a rotelle sottili e fallo andare lentamente in padella con un po' di burro chiarificato, continua la cottura fino a quando i porri saranno quasi disfatti, in un'altra padella fai andare  a fuocco lento lo speck con un po' di burro chiarificato e la curcuma, unisci tutto quanto insieme e tieni in caldo.

Cuoci i triangoli , falli saltare in padella assieme al sughetto e impiatta.

Il burro chiarificato proprio non ce l'hai? Usa l'olio!

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Anche stavolta un piatto rapidissimo, facile ed economico.

 

Ingredienti:

un lime (ma andrebbe bene anche un limone)

un filetto d'acciuga

uno spicchio d'aglio

un po' di peperoncino piccante

olio, sale

2-3 cucchiai di pangrattato.

 

Sbuccia il lime e taglia la buccia a julienne, poi mettila a bollire in un pentolino con 2 bicchieri d'acqua.

Metti in una padella capace un po' d'olio, uno spicchio d'aglio ed il peperoncino e falli andare fino a quando l'olio si sarà ben insaporito, aggiungi il filetto d'acciuga e lascia che si sciolga al calore.

In un altro padellino metti a tostare il pangrattato stando bene attenta che non si bruci.

Scola la pasta, falla saltare in padella , aggiungi le bucce di limone ed un goccio d'acqua di cottura, impiatta e infine aggiungi un po' di pangrattato.

Piùfacile di così!!!

P.S. Sarebbe meglio, quando fai bollire le bucce di lime, cambiare l'acqua un paio di volte.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

una decina di pomodori secchi

un cucchiaio colmo di olive taggiasche denocciolate

una decina di pomodori a ciliegia

uno spicchio d'aglio

2 bustine di zafferano

un po' di erba cipollina

olio, sale

 

Metti a bollire l'acqua della pasta  e aggiungici una bustina di zafferano.

Mentre cuoce la pasta: scalda un po' d'olio in una grossa padella, aggiungivi uno spicchio d'aglio e fallo rosolare senza bruciarlo, aggiungi i pomodorini tagliati a spicchi, le olive, i pomodori secchi tagliati a pezzettini, fai cuocere molto velocemente, aggiungil'altra bustina di zafferano ed un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Scola la pasta e falla saltare in padella, infine aggiungi l'erba cipollina sminuzzata.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

1/2 anatra

una grossa cipolla

una foglia di alloro

un ciuffetto di salvia

un rametto di rosmarino

qualche bacca di ginepro

olio, sale, pepe

un cucchiaio raso di concentrato di pomodoro

una bottiglia di amarone

la buccia di un limone tagliata a julienne

 

Taglia l'anatra i 3 grossi pezzi e falli andare in padella fino a quando la pelle sarà ben rosolata e la carne schiarita.

Togli al carne dalla padella e privala della pelle.

Togli il grasso dell'anatra dal fondo della padella, aggiungi un po' d'olio, la cipolla tritata  e falla soffriggere lentamente, aggiungi poi la salvia, il rosmarino, la foglia di alloro, le bacche di ginepro tritate,la buccia del limone il concentrato di pomodoro sciolto in 1/2 bicchiere d'acqua e l'anatra e cuoci il tutto a fuoco basso e col coperchio  bagnando spesso col vino.

Alla fine l'anatra dovrà risultare morbidissima e dovrà sfaldarsi con le mani, quindi disossala , cuoci i cannucciotti , scolali e falli saltare in padella , infine aggiungi una generosa spolverata di parmigiano

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
Foto C.Sechi

Foto C.Sechi

Ingredienti:

 

1/2 kg di broccoli romani

uno spicchio d'aglio

un pizzico di peperoncino fresco

2 filetti di alice sotto sale

7-8 pomodori ciliegini

olio, sale

pangrattato q.b.

 

Metti in padella un po' d'olio, lo spicchio d'aglio ,il peperoncino e falli andare per un minuto, aggiungi poi i pomodorini tagliati a metà e falli andare per pochi minuti.

Lessa i broccoli romani, poi immergili in acqua gelata perché rimangano belli verdi, quindi passali al frullatore aggiungendovi anche i filetti di alice ed un po' d'iolio extravergine d'oliva.

Lessa le orecchiette, (possibilmente nell'acqua di cottura dei broccoli), scola la pasta, condisci col passato di broccoli e i pomodorini, impiatta e spolvera di pangrattato.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

un mazzo di cavolo nero

gr.100 di finocchiona sbriciolona

7-8- pomodori secchi sott'olio

una manciata di pinoli

olio, sale, pepe

 

Pulisci le foglie di cavolo nero e lessale, poi tritale grossolanamente.

Taglia finemente la finocchiona sbriciolona, poi falla andare in padella con poco olio , aggiungi ora i pomodori secchi sminuzzati ed i pinoli.

Prendi 2/3 del composto e frullalo non troppo finemente, poi aggiungilo al resto.

Cuoci la pasta e falla saltare in padella con la salsa di cavolo nero, aggiusta di pepe e impiatta.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

Per la pasta

gr.250 di farina

3 uova

 

Per la farcia

gr.300 di guanciale

una cipolla bianca

gr.150 di parmigiano grattugiato

gr.300 di ricotta

1 uovo intero

 

Per la salsa

un cavolo stellato

gr.150 di guanciale

3 tuorli

gr.150 di parmigianio grattugiato

un trito di prezzemolo fresco

olio, sale q.b.

 

Prepara la sfoglia per la pasta:

Disponi la farina a fontana, metti al centro le uova  e amalgama il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che farai riposare per circa 30 minuti.

Prepara la farcia:

Trita finemente il guanciale.

Trita finemente la cipolla e falla soffriggere lentamente, aggiungi il guanciale tritato e lascia che si sciolga, togli la padella dal fuoco e trasferisci il composto in una bastardella, aggiungi la ricotta, il parmigiano, l'uovo e aggiusta di sale, infine amalgama il tutto e trasferisci il composto in una sach a poche.

Prepara la salsa:

Pulisci il cavolo stellato, taglialo a pezzettini e fallo andare in padella con un po' d'olio , cuoci lentamente e a cottura quasi ultimata aggiungi il guanciale tagliato a striscioline, cuoci ancora per qualche minuto.

Comincia a preparare i ravioli:

Stendi la sfoglia di pasta , ricavane dei dischetti sui quali metterai un po' di farcia, richiudi con un altro dischetto di pasta e sigilla bene.

Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata.

Aggiungi alla salsa i tuorli, il parmigiano grattugiato e amalgama senza rimettere sul fuoco.

Scola i ravioli, condiscili con la salsa , impiatta e aggiungi ancora un po' di parmigiano e pochissimo prezzemolo tritato.

 

 

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog