750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

zuppe

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

Per il passato di lenticchie:

 

gr.200 di lenticchie secche

uno spicchio d'aglio

un rametto di rosmarino

un cucchiaio d'olio, 

sale,

1 litro d'acqua

 

Per gli gnocchi:

 

2 patate di media grandezza

farina q.b.

un uovo

un rametto di rosmarino

4-5 foglie di salvia

la scorza grattugiata di un'arancia

un pizzico di sale

gr.100 di bacon

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

 

Prepara le lenticchie:

 

Metti sul fondo di una pentola un paio di cucchiai d'olio, uno spicchio d'aglio, un rametto di rosmarino e fai insaporire l'olio a fuoco medio, aggiungi le lenticchie, l'acqua e il sale e fai bollire fino a quando le lenticchie saranno cotte.

Frulla le lenticchie col frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa e vellutata.

 

Prepara gli gnocchi:

 

Fai bollire le patate, appena saranno cotte scolale e spellale, quindi passale al setaccio.

Prepara un trito finissimo di salvia e rosmarino, aggiugi il sale e la buccia grattugiata di un'arancia e unisci il tutto alle patate, aggiungi un uovo e la farina e impasta fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, forma ora degli gnocchetti molto piccoli e tienili da parte.

Stempera il concentrato di pomodoro con 3 cucchiai d'acqua  e tienilo da parte.

Taglia il bacon a striscioline e lascialo dorare in padella senza aggiungere olio, appena sarà croccante spegni la fiamma.

Lessa 5-6 gnocchetti a persona, scolali e inizia ad impiattare.

Versa nei singoli piatti un ramaiolo di passato di lenticchie, decora con il pomodoro,metti al centro qualche gnocchetto ed un po' di bacon, decora infine con un rametto di rosmarino.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto G.Losso

foto G.Losso

Ingredienti:

gr.200 di gamberi

1 cipolla

2 scalogni

2 porri

2 carote

una punta di cucchiaino di concentrato di pomodoro

erba ciollina

gr.200 di acqua

2 patate

olio, sale

1 bicchierino di brandy

 

Pulisci i gamberi ma tieni da parte le teste.

Metti a bollire in gr.200 di acqua salata: le patate, la cipolla,le carote , i porri e il concentrato di pomodoro.

Metti un po' d'olio in una padella, aggiungi gli scalogni tritati finemente e le teste dei gamberi e cuoci per 5 minuti, sfuma col brandy, aggiusta di sale e cuoci ancora per 5 minuti.

Trasferisci le teste e il loro fondo di cottura in un colino, schiaccia bene il tutto con un pestello e raccogline i succhi che metterai nel brodo vegetale che già stà bollendo, appena le verdure saranno ben cotte aggiungi i gamberi e fai bollire per 5 minuti, infine passa il tutto al frullatore.

Aggiungi ora un po' d'erba cipollina tagliata finemente e porta in tavola.

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto C.Sechi

foto C.Sechi

A volte basta poco a cambiare carattere ad un piatto, un aroma, una spezia, un pizzico di novità e la solita zuppa diventa qualcosa di speciale.

Mi piace molto il bacon e spesso lo utilizzo in diverse preparazioni, così stavolta l'ho aggiunto ai fagioli, ma con un tocco in più, leggete la ricetta e provatela, è facile,facile e buonissima!

 

Ingredienti:

gr.500  di fagioli borlotti

due spicchi d'aglio

un rametto di rosmarino

2-3 foglie di salvia

un pomodoro

olio  e sale q.b.

gr.200 di bacon

la scorza grattugiata di un'arancia

 

Tieni a bagno i fagioli per una notte quindi falli bollire lentamente in acqua salata, alla quale avrai aggiunto uno spicchio d'aglio, un pomodoro ,le fglioline di salvia e il bacon  a fette piuttosto spesse.

Appena i fagioli saranno cotti togline 1/3  dall'acqua e tienili da parte assieme alle fette di bacon che nel frattempo avrai recuperato.

Prendi i rimanenti fagioli, passali al minipimer con un po' della loro acqua, in modo da ottenere una crema densa.

Taglia il bacon a striscioline.

Metti un goccio d'olio in una pentola, aggiungi uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino e falli rosolare, toglil'aglio e il rosmarino e aggiungi la crema di fagioli , i borlotti rimasti  e il bacon, fai riprendere il bollore e aggiungi la scorza grattugiata di un'arancia.

Impiatta, aggiungi un goccio d'olio extravergine d'oliva e qualche fettina di pane tostato.

 

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe

pasta-e-fagioli.jpg

Foto C.Sechi

 

Ovvero "Pasta e fagioli" alla toscana, rigorosamente coi fagioli cannellini.

 

Ingredienti:

gr.200 di fagioli cannellini secchi

un pomodoro pelato

2 spicchi d'aglio

un ciuffetto di salvia

un ciuffetto di rosmarino

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

olio extravergine d'oliva

pepe nero

sale

pasta ,( e qua ci sono due scuole di pensiero, una vuole che si usi pasta secca corta del tipo cannucciotti, ditali o paternosti, l'altra vuole assolutamente le tagliatelle all'uovo spezzettate, vedete un po' voi , a me piace in tutte e due i modi, anzi in tutti e tre , perché è buona anche senza pasta.)

 

Tieni a bagno i fagioli per una notte, poi lessali in acqua salata con un pomodoro pelato, uno spicchio d'aglio e un ciuffetto di salvia.

Terminata la cottura dei fagioli, passane 2/3 al passatutto.

Metti in una pentola 2-3 cucchiai d'olio, uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino e lasciali soffriggere dolcemente, togli l'aglio e il rosmarino, aggiungi il concentrato di pomodoro, il passato di fagioli , i fagioli rimasti e la loro acqua e fai riprendere il bollore , infine, se vuoi, aggiungi la pasta .

Quando la pasta sarà cotta impiatta, aggiungi un filo d'olio extravergine d'oliva e un pizzico di pepe.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Cosa c'entra questo nome ? Beh! Fagioli e peperoni provengono dall'America e quindi...

Detto questo vi racconto cos'è successo:

Era proprio una di quelle giornate in cui non avevo voglia di mettermi ai fornelli, così ho aperto il frigo, guardato svogliatamente cosa c'era dentro e mi sono detta:-perché no?

Ho preso due peperoni e una scatola di fagioli ed ecco qua. Ma se volete, posso raccontarvi che questa ricetta è fatta con peperoni dalla piana di Sibari, patate rosse di montagna, fagioli bianchi di Sorana, cipolle diTropea  basilico genovese e olio extravergine d'oliva del Mont'Albano, viaa! Lo so che non è una ricetta da chef stellato, ma quando ho deciso di cimentarmi nell'impresa di questo blog, mi sono detta che questo sarebbe stato il mio diario di bordo, il mio libro di cucina dove annotare tutte le ricette che facevo ogni volta che mi mettevo ai fornelli, e credetemi, sono tutte cose che ho fatto in questi due anni, ma ogni tanto si può aver piacere anche a provare una ricettina facile, veloce e senza pretese, beh, se non siete grandi cuochi, ma solo una donna ai fornelli, proprio come me , provate questa zuppa, rapida, veloce, economica  e facilissima.

 

Ingredienti:

una cipolla

una carota

un peperone rosso

un peperone giallo

un ciuffo di basilico

tre patate

due fette di pane toscano

una scatoletta di fagioli cannellini

(Inorridite? E allora prendete degli ottimi cannellini, meglio se di Sorana, teneteli a bagno una notte e lessateli lentamente con aglio, salvia e rosmarino)

olio extravergine d'oliva

sale

pepe

 

Taglia a pezzettoni la carota, la cipolla, i peperoni e le patate, mettili nella pentola a pressione, aggiungi due bicchieri d'acqua, il sale e un ciuffo di basilico e fai cuocere per 7 minuti da quando la pentola inizierà a fischiare.

Scoperchia la pentola e passa tutto col frullatore a immersione, a questo punto aggiungi i fagioli e fai riprendere il bollore.

Spennella le fette di pane  da ambo i lati con l'olio , tagliale a dadini e falle tostare per un minuto o due nel microonde.

Impiatta, aggiungi il pane tostato, una fogliolina di basilico, pepe nero e olio d'oliva.

Che aspetti, corri a tavola!!!

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ebbene si, anche stavolta sono ricascata nella trappola mortale...Che succede? Ormai lo sapete, quando trovo qualcosa di insolito non resisto e lo compro, l'eterno Peter Pan che è in me scalpita  e...compra.

Come potevo resistere davanti a delle "orrende" carote viola?

Le ho comprate e poi...che ci faccio? Ho pensato.

Non vi resta che leggere la ricetta.

 

Ingredienti:

5 carote viola

una cipolla

2 patate

 

Ancora 3 patate

una cipolla bianca

1/2 vasetto di yogurt greco

5-6 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato

un cucchiaino colmo di curcuma

timo fresco

olio, sale.

 

Taglia grossolanamente 2 patate , le carote e la cipolla e lessale in 1/2 litro di acqua salata, poi passa tutto col frullatore a immersione.

Trita  la cipolla bianca e falla soffriggere in poco olio.

Lessa 3 patate, scolale e passale allo schiacciapatate, aggiungi la cipolla soffritta, lo yogurt, il parmigiano e la curcuma e amalgama il tutto che deve risultare di un bel giallo intenso.

Aiutandoti con un dosatore da gelato metti al centro del piatto un po' di purè di patate, aggiungi la crema di carote , qualche scaglia di parmigiano e qualche fogliolina di timo.

Se non hai il dosatore per gelati, puoi preparare delle quenelle aiutandoti con due cucchiai.

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
foto c.Sechi

foto c.Sechi

Ingredienti:

4 fette di pane toscano raffermo

una decina di pomodorini oppure 3-4 pomodori S.Marzano

uno spicchio d'aglio

uno scalogno

un ciuffo di prezzemolo

peperoncino piccante q.b.

olio, sale

4 mazzancolle

6 spannocchie o cicale

 

Trita lo scalogno e fallo andare in un pentolino insieme ad un po' d'olio e un po' di peperoncino piccante, aggiungi i pomodorini spaccati in quattro e falli andare per qualche minuto, fino a quando saranno un po' appassiti, aggiungi le spannocchie  e le mazzancolle, aggiungi un po' d'acqua e fai andare ancora per 5-10 minuti, solvera di prezzemolo tritato.

Fai tostare le fette di pane, struscia sopra ognuna di esse un po' d'aglio...ma poco!, impiatta, aggiungi il pane ed è pronto.

 

 

 

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe

maledetta-primavera.jpg

foto C.Sechi

 

Chi sa, sarà forse colpa di questo tempo bislacco e della primavera che proprio non ne vuole sapere di arrivare, ma ieri sero mi sentivo proprio infreddolita ed ho voluto prepararmi una zuppa "termica" con quello che avevo in frigo, il risultato mi ha molto meravigliato , sembra la solita zuppa, ma vi assicuro che è MERAVIGLIOSA!

 

Ingredienti:

una cipolla

una scatoletta di ceci

un rametto di rosmarino

un ciuffetto di salvia

olio, un dado

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

gr.150 di bacon tagliato a listarelle sottili

2 patate

una costola di sedano

una carota

5-6 foglie di bietola

acqua q.b.


Ed ora vi stupirò con effetti speciali:Trita la cipolla, taglia il bacon a listarelle, taglia la carota, il sedano, le patate a cubetti, taglia la bietola a striscioline, metti tutti gli ingredienti nella pentola a pressione, aggiungi acqua q.b. ed un dado, richiudi la pentola e fai cuocere per 5-7 minuti da quando fischia, trascorso questo tempo ...a tavolaaaaaa!!!

Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe

DSCN1803

 

foto C.Sechi

 


Non amo la pentola a pressione, forse perché, come diceva Boldi in un vecchio sketch, "non si controlla la cottura"... ma siccome spesso ho poco tempo ho imparato ad usarla anche per cotture un po' insolite.

Se volete una zuppa supervelocissima, adatta anche ai bambini, colorata e calda, provate questa, si prepara in 10 minuti e riscalda il cuore e lo spirito, e in più, c'è quel pizzico di sapore "graffiante  e intenso" dato dal gorgonzola.

 

Ingredienti:

una cipolla bianca

6 carote

2 grosse patate

un cucchiaino di concentrato di pomodoro

un ciuffo di erba cipollina

gorgonzola dolce q.b.

olio, sale,pepe

 

Metti nella pentola a pressione:

le patate , le carote e la cipolla tagliate a tocchetti, aggiungi un po' di sale, il concentrato di pomodoro, acqua q.b. e cuoci per 7 minuti da quando la pentola inizierà a fischiare.

Passato questo tempo spegni il fornello, lascia sfiatare la valvola della pentola a pressione e passa il tutto col mixer a immersione.

Impiatta, aggiungi in ogni piatto 3-4 pezzettini di gorgonzola e un trito di erba cipollina.Termina con un filo di olio extravergine d'oliva e un pizzico di pepe.

Questa zuppa si accompagna molto bene con dei crostini di pane tostato.

 


Leggi i commenti

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe

ceci-e-porri-e-peperoni.jpg

 

foto C.Sechi

 

Ingredienti:

2 porri

2 peperoni rossi

una scatola di fagioli

una scatola di ceci

erba cipollina q.b.

acqua  o brodo vegetale q.b.

sale

 

Taglia i porri a rotelle , aggiungi i peperoni tagliati a listarelle, un po' d'olio, sale e fai stufare lentamente.

Terminata la cottura aggiungi una scatola di fagioli e passa  tutto al mixer, trasferisci il tutto in una pentola, aggiungi i ceci e un po' d'acqua o brodo e fai riprendere il bollore, terminata la cottura aggiungi una spolverata di erba cipollina tritata e un po' d'olio extravergine d'oliva.

Questa zuppa si accompagna molto bene con crostini di pane tostato.

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog