Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di pesce

Ingredienti:

 

una fettona di tonno alta almeno 3- 4 cm

2-3 manciate di pangrattato

un rametto di rosmarino

uno spicchio d'aglio

un po' di semi di finocchietto selvatico

e, se vuoi ,giusto un briciolino di cipolla

olio, sale, pepe

 

 

.DSCN4759.JPG foto C.Sechi

 

Passa al frullatore il pangrattato col rosmarino, l'aglio e la cipolla, poi aggiungi i semi di finocchietto selvatico.

Prendi la fettona di tonno e passala nel pangrattato schiacciandola bene con le mani, in modo che la panatura si attacchi bene.

Prendi una teglia di ghisa , mettila sul fornello e, quando sarà diventata rovente, spennellala appena con un po'd'olio e aggiungi il tonno che cuocerai al sangue, girandolo una sola volta.

Togli il tonno dalla padella e scaloppalo nei piatti.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #antipasti

 

Chi vuol trapassar sopra le stelle

en'tinga il pan e mangia a tirapelle

un'insalata di cipolla trita

con porcellanetta e citrioli

vince ogni altro piacer di questa vita

considerate poi se aggiungessi basilico e ruchetta.

 

Ingredienti:

 

3 hg circa di tonno fresco

un grosso limone

olio

un paio di cucchiai di aceto

2 fette di pane toscano raffermo

un pomodoro

un bel ciuffo di basilico

un pezzetto di cetriolo

1/4 di cipolla

pepe rosso in grani

 

 

Taglia il tonno a dadini piccolissimi e mettili a marinare in olio e limone insieme a qualche grano di pepe rosso.

Metti il pane a bagno in una bastardella insieme a acqua e aceto, aspetta che si ammorbidisca, poi strizzalo bene e sminuzzalo grossolanamente, condiscilo con olio e sale, e aggiungi pomodoro ,cetriolo e basilico sminuzzati e amalgama il tutto

 

.panzatonno-buono.jpg  foto C. Sechi

 

Il tonno sarà pronto quando sarà diventato quasi bianco, a questo punto prendi un coppapasta, mettilo al centro del piatto e versaci un po' della panzanella appena preparata, pressala un po' con un cucchiaio e poi aggiungi il tonno marinato, pressa un po' anche questo, decora il piatto a piacere, con del pomodoro, o degli aparagi o semplicemente con un ciuffo di basilico, togli il coppapasta e porta in tavola

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

Ingredienti:

 

2 hg di farina di mandorle (puoi farla da sola tritando le mandorle spellate nel frullatore.)

1 hg di farina 00

4 uova

gr, 150 di zucchero

una manciata  o due di pinoli

una bustina di lievito per dolci

zucchero al velo q.b

un bicchiere scarso di latte

5-6 amaretti sbriciolati

 

Dividi i tuorli dagli albumi.

Impasta i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungi le due farine , il lievito e il latte.

Monta gli albumi a neve ben ferma e aggiungili all'impasto mescolando delicatamente dall'alto verso il basso.

Imburra una tortiera antiaderente, spolverala con un po' di farina e trasferiscici l'impasto,spargi i pinoli e gli amaretti sbriciolati sulla superficie e inforna col forno già caldo a 180° per 30- 40 minuti.

Togli la torta dal forno, trasferiscila in un piatto , aspetta che sia fredda e spolverala di zucchero al velo.

 

Mi dispiace, di questa torta non ho la foto, avevo dimenticato di fotografarla...e ormai ce la siamo mangiata tutta...

 

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di carne

Ingredienti:

 

un petto di pollo aperto

3 grosse cipolle

una patata di media grandezza

un uovo

3 cucchiai di parmigiano

olio

una noce di burro

un cucchiaio di farina

un bicchiere di vino bianco

 

 

Apri il petto di pollo e schiaccialo un po' col batticarne.

Trita le cipolle e falle andare in una casseruola coperta, con un po' d'olio. Le cipolle non devono friggere ma..sudare.

Lessa la patata, schiacciala e impastala con un po' di sale, un uovo intero e il parmigiano.

Stendi la farcia all'interno del petto di pollo, arrotolalo e legalo con lo spago da arrosto, poi infarinalo leggermente e trasferiscilo nella casseruola con le cipolle, fallo rosolare da tutte le parti, poi coprilo col vino, copri col coperchio e lascialo cuocere a fuoco bassissimo.

 

 

DSCN4727.JPG foto C.Sechi

 

 

A fine cottura le cipolle dovranno risultare quasi una crema, aggiungi una noce di burro e spengi il fornello.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte

DSCN4557.JPG foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

gr. 300 di farina

gr. 150 di burro

3 tuorli

gr.150 di zucchero

una presa di sale

la buccia di un limone o di un'arancia grattugiata

3 cucchiai di marmellata di ciliege

3-4hg di ciliegie snocciolate

3 cucchiai di zucchero

una noce di burro 

 

Impasta molto velocemente le uova col burro, la farina e lo zucchero, avvolgi l'impasto nella pellicola trasparente e mettilo in frigo a riposare per circa 30 minuti,intanto snocciola le ciliege e falle andare in padella con 3 cucchiai di zucchero e una noce di burro, se vuoi le puoi anche sfumare con un po' di cherry brandy.

Scola le ciliegie, fai rapprendere ancora un po' il liquido di cottura e uniscilo alla marmellata amalgamando bene.

Metti un foglio di carta forno sulla spianatoia, poggiaci sopra l'impasto di pasta frolla, schiaccialo un po' con le mani, poi, poggiaci sopra l'altro foglio di carta forno  e stendi l'impasto.

Poggia l'impasto sulla teglia antiaderente  , bucalo coi rebbi della forchetta e infornalo nel forno già caldo a 180° per circa 10- 15 minuti.

Togli la teglia dal forno e stendila marmellata sul disco di pasta, poi poggia le ciliege sopra la marmellata e inforna di nuovo per 15- 20 minuti. 

 

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Ingredienti:

 

3hg circa di farina

2 uova intere

nero di seppia

una decina di gamberi belli grossi (vanno bene anche i gamberetti...basta metterne di più.)

uno spicchio d'aglio

un ciuffetto di prezzemolo

un paio di cucchiai di salsa di pomodoro

3 cucchiai di mascarpone

2-3 cucchiai di panna fresca

 

Impasta la farina con le uova e il nero di seppia,poi tira una sfoglia sottile, ritagliala a rettangolini di circa cm.10 x 5.

Pulisci i gamberi tenendo da parte le teste.

Prendi 2 padellini in ognuno dei quali metterai un po' d'olio e un po' d'aglio e prezzemolo tritati.

Nella prima padella aggiungi i gamberi sgusciati e falli andare velocemente, sfuma con un po' di brandy, quindi spezzetta i gamberi e aggiungi il mascarpone.

Nella seconda padella aggiungi le teste, falle andare velocemente, sfuma col brandy,togli le teste dalla padella, mettile in un colino cinese, oppure in un colino da brodo e schiacciale bene in modo che il loro succo ricada in padella, aggiungi la salsa di pomodoro e la panna e fai rapprendere pochissimo.

Lessa la pasta in abbondante acqua salata alla quale avrai aggiunto un cucchiaio d'olio (in questo modo la pasta non si appiccicherà).

Scola la pasta e raffreddala.

Farcisci ogni foglio di pasta con i gamberi e mascarpone, richiudi i cannelloni arrotolandoli su se stessi  e tienili in caldo.

Metti un cucchiaio o due di salsa a specchio in un piatto piano e

 

cannelloni-neri.jpg foto .C.Sechi

 

adagiaci sopra un paio di cannelloni, se vuoi, puoi decorare , come nella foto, con un paio di quenelle di mousse di merluzzo, oppure con un gambero.

 

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi

Ingredienti:

 

2 melanzane

una mozzarella di bufala

salsa di pomodoro

1 uovo intero

olio per friggere

4-5 zucchini

un ciuffo di basilico

abbondante parmigiano

1/2 spicchio d'aglio

rigatoni

 

Taglia le melanzane a fette (lasciando la buccia), lasciale per circa 1/2 ora in acqua fredda salata, poi scolale e friggile in olio profondo.

Prendi degli stampini mono porzione.

Sbatti l'uovo e aggiungilo alla salsa di pomodoro, poi alterna nello stampino:una fetta di melanzana, un po' di mozzarella, un po' di salsa di pomodoro e così via.

Inforna a 200° per circa 15 minuti.

Lessa gli zucchini, mettili in una terrina e schiacciali con una forchetta, poi impastali col parmigiano grattugiato e un trito finissimo di aglio e basilico.

Cuoci i rigatoni in abbondante acqua salata, scolali e farciscili col composto di zucchini.

Rovescia la parmigiana in un piatto piano, metti tutto intorno i rigatoni a formare una raggera, condisci con un filo d'olio a crudo e scaglie di parmigiano.
canne-e-parmi.jpg
foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi di pesce

Ingredienti

 

 

Una confezione di "mezze maniche"

una scaola ti tonno

un ciuffo di prezzemolo

burro

abbondante parmigiano

cilindrotti-dettaglio.jpg foto C.Sechi

 

un bicchiere di vino bianco

una robiola piccola

un cucchiaino di farina

pepe nero

 

Cuoci le mezze maniche , scolale  e passale in un po' d'olio perché no nsi attacchino.

Metti in un pentolino: il tonno sbriciolato grossolanamente, un cucchiaino di farina, 2 noci di burro e falli andare sul fuoco,quando il burro si sarà sciolto aggiungi il vino e , sempre mescolando, lascia che il composto si rapprenda, aggiungi la robiola, aggiusta di sale e di pepe, e aggiungi il prezzemolo tritato.

Con questa farcia riempi le mezze maniche, disponile su una pirofila imburrata, spolvera di parmigiano e fai gratinare.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #secondi di pesce

gamberi.jpg foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

Gamberi

pangrattato

sale

 

Pulisci i gamberi e infilzali in uno spiedino, mettine almeno 5-6 per spiedino, passali leggermente nel pangrattato, salali e mettili in una padella di ferro, oppure in una padella antiaderente precedentemente scaldata, dopo un minuto o due gira gli spiedini e termina la cottura.

Ricorda , i gamberi devono cuocere pochissimo, altrimenti diventano duri e stopposi.

Questo piatto si accompagna bene con del riso al curry, nella foto è accompagnato oltre che dal riso, da una ratatuille di fagiolini e peperoni e da due salse.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #quiche e frittate

Ingredienti:

 

una confezione di pasta sfoglia surgelata

uns grossa melanzana

uno spicchio d'aglio

un ciuffetto di basilico

7- 8 pomodorini

una mozzarella di bufala

un uovo per lucidare

olio

sale

 

Taglia la melanzana a dadini (non togliere la buccia) e friggila con uno spicchio d'aglio che poi toglierai:

Stendi la pasta sfoglia, versaci le melanzane fritte, i cubetti di mozzarella e i pomodorini tagliati a metà, aggiungi qualche foglia di basilico e richiudi l'impasto come fosse un normalissimo strudel, spennella con un uovo sbattuto e inforna a 200° per circa 20 minuti.strudel-copia-1.jpg foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)

Post recenti

Ospitato da Overblog