Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Post con #patate categoria

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

gr.400 di patate

gr.150 di farina

1 uovo

gr.50 di parmigiano grattugiato

sale, pepe

gr.100 di prosciutto cotto

gr.100 di emmenthal
 

 

Lessa le patate con la buccia poi scolale, spellale e schiacciale con lo schiacciapatate.

Trasferisci le patate in una bastardella, aggiusta di sale, unisci  l'uovo sbattuto , la farina ed il parmigiano grattugiato e lavora velocemente il tutto, con l'impasto ottenuto forma due panetti di uguale dimensione.

Versa un po' d'olio sul fondo di una padella antiaderente e stemdilo bene col pennello.

Prendi metà del composto di patate e schiaccialo leggermente con le mani fino ad ottenere una grossa frittella che poggerai sul fondo della padella.

Aggiungi ora uno strato di fette di prosciutto cotto ed uno di fettine di emmenthal, ricopri infine con l'altra metà dell'impasto e sigilla i bordi schiacciandoli delicatamente coi polpastrelli.

Cuoci col coperchio per 15 minuti per lato.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

A volte basta proprio poco, due patate due zucchini e tanti aromi e in quattro e quattr'otto il pranzo è servito, ecco allora questo piatto semplice e veloce ma mi raccomando, gli ingredienti devono essere proprio quelli!

 

Ingredienti:

3 patate

3 zucchini

un aglietto fresco

un piccolo cipollotto fresco

timo fresco

origano fresco

olio, sale

 

Lessa le patate.

Taglia finemente l'aglietto fresco e fallo andare in padella con gli zucchini tagliati a rotelle, aggiungi un paio di cucchiai d'acqua ed un po' di sale, il timo e l'origano fresco e porta a cottura tenendoli coperti, attenzione, gli zucchini non devono scuocere!

Togli gli zucchini dalla padella ma lascia il fondo di cottura al quale aggiungerai il cipollotto tagliato sottilmente, fai soffriggere il cipollotto poi aggiungi le patate schiacciate, aggiungi se occorre un altro po' di origano e di timo e amalgama il tutto.

Metti un coppapasta al centro del piatto, versavi dentro un po' di patate schiacciate, schiaccia bene col cucchiaio, aggiungi uno strato di zucchini, ancora patate e ancora un'altro strato di zucchini, tutto qua, semplice , leggero e gustoso.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

A volte succede che mi do tanto da fare per trovare una ricetta che metta tutti daccordo, e poi invece faccio fiasco e a volte invece, con una ricetta semplice, semplice e quasi scontata il popolo esulta e mi chiedono il bis, ecco, stavolta credo proprio di avere fatto centro, eccovi allora la ricetta delle patate alla bersagliera, provatele anche voi, magari, come ho fatto io, accompagnate da anelli di totani fritti.

 

Ingredienti:

 

3 grosse patate della stessa forma e dimensione

4-5 totani

3 cucchiai di farina di riso

acqua minerale gassata freddissima q.b.

olio per friggere

2 noci di burro

sale

 

Lava le patate ma lascia loro la buccia, mettile nella pentola a pressione, coprile appena di acqua fredda, chiudi il coperchio e falle cuocere per 5 minuti da quando la pentola inizierà a fischiare, trascorso questo tempo spegni la fiamma, lascia sfiatare la valvola e togli le patate dall'acqua , poggiale su un tagliere e con un coltello molto affilato incidile facendo dei tagli distanziati fra loro di circa 1/2 cm stando attenta a non tagliare del tutto le patate, trasferiscile ora in una pirofila da forno, fai fondere il burro in un pentolino e spennellale abbondantemente, se vuoi puoi aggiungere un trito finissimo degli aromi che preferisci, (aglio e rosmarino, oppure salvia o curcuma , oppure origano o timo, dipende dai gusti), inforna  per circa 30 minuti a 200° gradi.

 

Prepara i totani:

Spella i totani e puliscili interiormente, lavali e tagliali ad anelli.

Mentre scaldi l'olio per la frittura prepara la pastella:

metti in una bastardella la farina di riso e l'acqua minerale gassata freddissima e amalgama il tutto, immergi i totani nella pastella e friggili in olio profondo, scolali appena saranno belli dorati, asciugali  e aggiusta di sale.

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

 

Per l'impasto:

gr.500 di patate

1 uovo

farina q.b.

sale

un rametto di rosmarino

gr.100 di parmigiano

gr.100 di fontina

 

per impanare:

1 uovo

farina 00 q.b.

farina di mais q.b.

 

olio per friggere

 

Si , lo so che in questa ricetta le dosi sono un po' approssimative, ma è difficile stabilire la giusta quantità di farina, dipende molto dal tipo di patate, da quanto le fate cuocere, se le cuocete con la buccia o senza e via dicendo, sappiate comunque che l'impasto che ne risulterà dovrà essere simile a quello degli gnocchi.

 

Lessate le patate con la buccia, scolatele, spellatele e passatele allo schiacciapatate quando sono ancore calde, aggiungete il sale, un uovo, un trito finissimo di rosmarino e il parmigiano grattugiato, impastate il tutto e ricavatene dei "serpentoni" dai quali ricaverete degli gnocchi grandi quanto una pallina da ping-pong,  mettete al centro di ogni gnocco un pezzettino di fontina e richiudete dando la forma di una pallina che passerete prima nella farina 00, poi nell'uovo sbattuto e unfine nella farina di mais.

Friggete in olio profondo e servite caldissime.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

In questa ricetta gli ingredienti sono un po' approssimativi, non è un piatto da grandi chef, fa quasi parte della "cucina di recupero" per cui...cercate di adattarvi.

 

Ingredienti:

3 patate di media grandezza

3 uova intere

gr.150 di finocchiona sbriciolona

3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato

farina q.b.

pangrattato q.b.

olio per friggere

sale

un rametto di rosmarino

un ciuffetto di salvia

2 spicchi d'aglio

un bicchiere di ceci lessati

1 peperone rosso

1 peperone giallo

Lessa le patate in acqua salata, scolale, sbucciale e schiacciale con lo schiacciapatate, aggiungi il parmigiano,un uovo intero un cucchiaio o due di farina e la finocchiona tritata grossolanamente, impasta il tutto, forma delle palline grosse come noci o poco più, passale nella farina, nell'uovo sbattuto  e poi nel pangrattato.

Taglia i peperoni a listarelle e falli andare in padella con un po' d'olio e uno spicchio d'aglio, aggiusta di sale e termina la cottura.

Metti in un pentolino :uno spicchio d'aglio, la salvia, il rosmarino e un paio di cucchiai d'olio, lascia soffriggere dolcemente senza che l'aglio bruci, aggiungi i ceci con 3-4 cucchiai della loro acqua, aggiusta di sale, lascia che il tutto riprenda il bollore e poi passa i ceci al frullatore in modo da ottenere una crema.

Scalda l'olio e friggi le crocchette in olio profondo.

Metti su ogni piatto un cucchiaio di crema di ceci, un cucchiaio di peperoni e tre crocchette.

 

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Ingredienti:

3 patate novelle di media grandezza

gr.100 di funghi champignon

3 cucchiai di maionese

qualche foglia di radicchio

qualche ciuffo di erba cipollina

3 fette di bacon

olio, sale, pepe

uno spicchio d'aglio

un rametto di rosmarino

un ciuffo di salvia

 

Attrezzatura:

un sacchetto di carta fata

 

Lava molto bene la patate e mettile nel sacchetto insieme alla salvia e ad un pizzico di sale, chiudi il sacchetto e inforna a 200° per 30 minuti circa.

Pulisci gli chamignon, lavali e tagliali a fettine.

Pulisci uno spicchio d'aglio, schiaccialo e mettilo in padella con un po' d'olio e il rametto di rosmarino, appena l'aglio avrà preso colore aggiungi i funghi tagliati a fettine, aggiusta di sale e porta a cottura.

Metti le fette di bacon in un padellino e falle rosolare senza aggiunta di grassi.

Controlla la cottura delle patate, mettile in un piatto, scava in ognuna un piccolo incavo e riempilo con un cucchiaio di maionese, aggiungi qualche fogliolina di radicchio, un cucchiaio di funghi e decora con un po' d'erba cipollina.

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate

rosti.jpg

 

foto C.Sechi

 

Stavolta i rosti , ho voluto farli un po' diversi, eccoli qua.

 

Ingredienti:

 

una grossa cipolla

4 patate

gr.150 di speck

un rametto di rosmarino

un paio di foglie di salvia

olio per friggere

sale

 

Trita la cipolla finemente e falla soffriggere lentamente in un po' d'olio.

Sbuccia le patate , grattugiale col gratta-verdure e immergile in acqua fredda.

Trita la salvia e il rosmarino e aggiungilo alle cipolle.

Scola le patate, impastale con il soffritto, prendine una cucchiaiata e , aiutandoti con le mani , forma delle frittelle del diametro di circa 8 cm, non più alte di un centimetro o due.

Friggi i rosti in olio d'oliva ( se vuoi che vengano più circolari e  precisi puoi usare un coppapasta, oppure l'apposita padella con gli stampi, come ho fatto io.)

Appena i rosti saranno ben cotti e rosolati da ambo i lati, mettili su un piatto di portata e adagia su ognuno di essi una fetta di speck.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate

duchesse.jpg

 

foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

4 grosse patate lesse

un albume

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 cucchiaini di curcuma

noce moscata q.b.

sale q.b.


Dopo aver lessato le patate scolale, spellale e schiacciale quando sono ancora calde, aggiungi il sale, la curcuma, il formaggio, la noce moscata e l'albume e impasta bene, trasferisci il composto nella sac a poche con la bocchetta larga e spremi il contenuto  sulla leccarda sulla quale avrai appoggiato un foglio di carta forno.

Spolvera con un altro po' di parmigiano e fai gratinare per qualche minuto  .

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate

gateau.jpg  foto C.Sechi

 

Ingredienti:

4-5 grosse patate

gr.200 di scamorza affumicata tagliata a dadini

gr.100 di parmigiano grattugiato

gr.100 di pecorino grattugiato

gr.200 di prosciutto cotto tagliato a dadini

2 uova intere

4 uova sode

una grossa cipolla

olio, sale

pangrattato q.b.

 

Trita finemente la cipolla e falla soffriggere.

Lessa le patate, pelale e passale al passapatate, aggiungi il soffritto di cipolla, la scamorza, il pecorino, il parmigiano ,le uova e amalgama il tutto.

Ungi il fondo di una tortiera antiaderente, spolveralo di pangrattato e versaci sopra metà dell'impasto, pulisci le uova sode e mettile nell'impasto distanziandole simmetricamente, ricopri con l'impasto rimasto, pressa leggermente e livella la superficie, inforna a 180° per 35-40 minuti.

Leggi i commenti

commento(i)
Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #patate

Ammettiamolo via, un po' strana lo sono sempre stata, curiosa pure, poi non mi piace ripetere sempre le stesse cose, mi intriga sperimentare, provare cose nuove, in poche parole mi piace tutto ciò che è creativo e poco ripetitivo.

Ammetto anche che da quando ho questo blog sono diventata una vera rompiscatole, non si inizia a mangiare fin che le fotografie non sono state scattate, sono sempre alla ricerca di "nuovi sapori" o, per contrasto, di "sapori arcaici" , ma mai avrei creduto che la mia famiglia fosse sull'orlo dell'ammutinamento perché si mangia sempre qualcosa di diverso e non si mangia mai "normale".

Ma cosè "normale"? La solita fettina ai ferri o impanata? Lunedì pasta al pomodoro e hamburger, martedì minestrone e pollo arrosto, mercoledì riso in bianco e milanese e via di seguito per tutta la settimana? Che tristezza, proprio non ce la faccio! NO! MI RIFIUTO! Piuttosto smetto di cucinare !

Ma no! Chi mi ferma più! Ecco che allora vi propongo questa, che non è proprio una ricetta ma...vedete un po' voi...

 

viole-di-patate.jpg Foto C.Sechi

 

Ingredienti:

 

qualche patata blu-viola

salsa olandese (alla categoria salse)

qualche chicco di pepe rosso

 

Scegli delle patate piuttosto piccole e della stessa grandezza e lessale in acqua salata.

Sbuccia le patate, tagliale a metà e metti al centro un cucchiaino di salsa olandese, impiatta e decora con un chicco di pepe nero. 

 

 

Leggi i commenti

commento(i)
1 2 > >>

Post recenti

Ospitato da Overblog