Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #primi
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Per gli gnocchi:

gr.250 di zucca

1 grossa patata

1 tuorlo d'uovo

3 amaretti sbriciolati

farina 00 q.b

 

per il brasato:

gr.250 di carne di manzo (nel muscolo)

due grosse cipolle

un chiodo di garofano

alcune bacche di ginepro

alcuni granelli di pepe rosso e pepe nero

una foglia d'alloro

uno spicchio d'aglio

un rametto di rosmarino

un ciuffo di salvia

1 bordolese di vino rosso

olio, sale

infine un po' di parmigiano grttugiato ed una noce di burro

 

Metti un po' d'olio sul fondo di una casseruola in ghisa,aggiungi la cipolla tritata, la salvia, il rosmarino, i chiodi di garofano, il ginepro,il pepe, l'aglio e la carne tagliata a pezzettini, fai rosolare il tutto a fiamma vivace, copri col vino, aggiusta di sale, copri la casseruola con un foglio di alluminio e inforna a 200° per un'ora e mezzo, trascorso questo tempo controlla il tutto, se il fondo di cottura dovesse essere ancora troppo liquido, trasferisci la casseruola sul fornello e fai ritirare, infine aggiungi una noce di burro infarinata e prepara gli gnocchi.

Avvolgi la zucca in un foglio di alluminio e cuocila in forno a 180° per circa 30 minuti, passato questo tempo controlla la cottura, togli la scorza alla zucca e schiacciala con lo schiacciapatate.

Lessa la patata, sbucciala e passala allo schiacciapatate.

Aggiungi alla zucca e alla patata gli amaretti sbriciolati, un pizzico di sale, il tuorlo d'uovo e la farina ed impasta il tutto fino a rendere il composto morbido ed omogeneo e ricavane degli gnocchi grossi quanto una ciliegia.

Lessa gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolali appena vengono a galla, condiscili col sughetto e spolvera di parmigiano.

 

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog