Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #torte
foto C.Sechi

foto C.Sechi

Indovinate un po',perché ho messo questo nome alla mia torta?

Mi piace molto il caffé ,ma non so perché...non mi piace prepararlo, potrei preparare senza il minimo sforzo e a tempo di record  la cena per una decina di persone, ma quando arriva il momento del caffè, proprio è un momento che detesto! E guardate, nonostante beva il caffè con enorme piacere e soddisfazione, non sopporto di prepararlo in nessuna maniera, nè all'italiana con la Moka o la Napoletana, né alla turca e nemmeno all'inglese col bricco e lo stantuffo, per non parlare poi delle macchinette da caffè che "lo fanno proprio come quello del bar".

Insomma, detesto così tanto prepararlo, che a parte il caffè della colazione e quello della pausa a metà mattina non lo prendo quasi mai, fatto sta che mi sono così abituata a non berlo dopo le due del pomeriggio, che se sgarro, sto sveglia tutta la notte.

E veniamo al dunque, l'alto giorno m'è venuta voglia di fare una torta al caffè, detto e fatto!

Il guaio è che la sera ne ho mangiata una fetta senza pensare a "gli effetti collaterali" e sono rimasta sveglia tutta la notte!

 

Ingredienti:

3 uova grandi

gr.140 di farina 00

gr.70 di zucchero semolato

gr.100 di cioccolato fondente

1 bicchiere di latte

una bustina di lievito per dolci

 

Per la crema:

gr.200 di mascarpone

gr.100 di panna da montare

3 tuorli

4 cucchiai colmi di zucchero

1 cucchiaio di farina

1/2 bicchiere di latte

1/2 bicchiere di liquore alla mandorla

gr.100 di crema di cioccolato al caffè (si trova in barattolo nei supermercati

 

per la finitura:

1 bustina di tortagel

4 tazzine di caffè

acqua q.b.

3 cucchiai di zucchero

qualche pralina al caffè

 

per la bagna:

caffè zuccherato e liquore alla mandorla in parti uguali.

 

Prepara la base della torta:

Dividi i tuorli dagli albumi.

Monta gli albumi a neve ben erma.

Metti in una bastardella i tuorli con lo zucchero e falli montare fino a quando saranno chiari e spumosi, aggiungi la farina e il lievito.

Sciogli il cioccolato con un bicchiere di latte, (puoi farlo sia a bagnomaria che nel microonde).

Aggiungi il cioccolato all'impasto e amalgama.

Per finire aggiungi gli albumi e mescola delicatamente.

Trasferisci il composto in una tortiera di cm.20 di diametro all'interno della quale avrai spruzzato un po' di spray antiaderente per pasticceri , versaci il composto e inforna a 180° per 30-40 minuti.

Trascorso questo tempo sforna la torta  e lasciala raffreddare, poi tagliala orizzontalmente in tre dischi.

Prepara la farcia:

Metti tre tuorli in una bastardella, aggiungi lo zucchero e amalgama bene, aggiungi la farina e amalgama, infine unisci anche il latte e il liquore alla mandorla e cuoci a bagnomaria fino a quando la crema sarà suficientemente densa.

Trasferisci la crema in una bastardella e lascia che raffreddi.

Monta la panna e mettila nella bastardella con la crema che hai preparato, aggiungi anche il mascarpone e amalgama.

Prepara la bagna mescolando caffè zuccherato e liquore alla mandorla in parti uguali, ne serviranno circa tr3-4 tazzine.

Metti il primo disco di torta sul fondo di un ring per dolci poggiato su un piatto, bagna il disco di torta con la bagna, aggiungi metà della crema e ricopri con l'altro disco, bagna ancora e aggiungi l'altra metà della crema.

Copri con l'ultimo disco di torta, spalmalo con una generosa dose di crema di cioccolato al caffè e prepara la finitura.

Metti in un pentolino 4 tazzine di zucchero, aggiungi tanta acqua quanta ne occorre per fare 1/4 di litro , aggiungi lo zucchero e il tortagel e metti sul fuoco, fai prendere il bollore per un minuto o due e versa il composto sulla torta.

Fai riposare la torta in frigo per qualche ora , estraila quindi dal ring e decorala con le praline di cioccolato al caffè.

 

 

 

foto C.Sechi

foto C.Sechi

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog