Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cuochinonsinasce.it

Blog di cucina per chi ama la buona tavola, fatto di ricette facili, sicure (tutte sperimentate) che stupiranno i tuoi ospiti!

Pubblicato su da cuochisidiventa-it
Con tag : #zuppe
Zuppa di farro

Cosè il farro?

Una varietà di grano oggi poco coltivata ma conosciutissima in Garfagnana dove fa da base a questa splendida zuppa, un piatto della tradizione insomma, forse non proprio primaverile, ma visto che questa Pasqua si prospetta all'insegna della pioggia...

 

Ingredienti:

gr.100 di grano farro

gr.200 di fagioli (qua ho usato i Borlotti, ma vanno bene anche i Solfini , i Cannellini e i fagioli di Sorana)

un ciuffo di salvia

un rametto di rosmarino

un paio di spicchi d'aglio

un paio di cucchiai di passato di pomodoro

un paio di fette di pane toscano

sale, pepe

olio extravergine d'oliva  ... non per essere campanilista ma se usate l'olio toscano bello verde e pungente è ancora meglio.

 

Metti a bagno i fagioli per una notte.

Trascorso questo tempo metti a lessare i fagioli in abbondante acqua salata con uno spicchio d'aglio e un ciuffetto di salvia.

Fai lessare il grano in acqua salata e poi scolalo.

Appena i fagioli saranno cotti metti in una casseruola

un goccio d'olio, lo spicchio d'aglio e il rametto di rosmarino e falli andare per un minuto o due, il tempo di insaporire l'olio.

Togli il rosmarino e l'aglio dalla pentola, aggiungi un paio di cucchiai o tre di passato di pomodoro, metà dei fagioli lessati, l'altra metà passati al passatutto, acqua di cottura dei fagioli q.b. e il grano farro debitamente scolato, fai riprendere il bollore ed eventualmente aggiusta di sale.

Spennella le fette di pane da ambo i lati con dell'olio extravergine d'oliva e falle abbrustolire leggermente in forno.

Metti sul fondo di ogni piatto:un paio di ramaioli di zuppa, un cucchiaio di crostini di pane e termina con un po' d'olio aggiunto a crudo e  se vuoi, una generosa spolverata di pepe nero.

 

 

Commenta il post

Post recenti

Ospitato da Overblog